inserito
Album: Engineering the dead
Band: Aborted
Data di uscita: 2001
Etichetta: Listenable Records
Nazione: be
Recensione: Engineering the dead
Il secondo lavoro dei belgi Aborted, li consacra definitivamente tra le band che riporteranno il brutal-death agli splendori di un tempo. Usufruendo di una produzione senza dubbio migliore del precedente "The purity of perversion", "Engineering the dead" segna una evoluzione stilistica non indifferente....
Leggi tutta la recensione