Recensione libro: NOFX - Una vasca per cesso e altre storie

inserito da
Recensione libro: NOFX - Una vasca per cesso e altre storie

NOFX - Una vasca per cesso e altre storie

con Jeff Alulis

352 pagine - 16x23

€ 22.00

Tsunami Edizioni

 

Una pubblicazione che inizia con una frase del tipo “La prima volta che ho bevuto del piscio è stato su una scala antincendio che dominava il centro di Los Angeles” già si pone in una situazione difficilmente equivocabile. C’entra davvero poco essere fan o meno della band, così come essere un metallaro tradizionalista oppure avere vedute un po’ più larghe che abbracciano altri generi: Una vasca per cesso e altre storie vale il prezzo del biglietto, perché sempre di rock si parla. Quando nel mezzo vi sono tonnellate di episodi grotteschi, situazioni esilaranti, perversioni di varia natura, viaggi e vita da tour, violenza gratuita, circostanze fantozziane e tanta droga, l’adrenalina rimane su livelli di guardia, anche fra le pagine di un libro. I NOFX, band punk hardcore californiana attiva sin dal 1983 ne ha combinate di cotte e di crude, vanta dodici album all’attivo così come otto milioni di dischi venduti nonostante agli inizi non se li filasse nessuno, o quasi, i quattro musicisti. La loro è una storia maleducata ma stupendamente divertente – al netto di qualche momento realmente drammatico che stringe il cuore - anche perché, probabilmente, i nostri non si sono mai presi troppo sul serio, nonostante gli innumerevoli tour effettuati che li hanno visti protagonisti in quarantadue nazioni diverse e sei continenti e abbiano fondato una fra le più importanti etichette indipendenti.

Davvero incredibile la serie di disavventure accadute ai NOFX, dettagliatamente raccontate fra le 352 pagine del libro. Chicche su chicche che incalzano la lettura. Queste solo tre delle perle contenute: attenzione ad amoreggiare con una ragazza che ha il ciclo, accertarsi di togliere l’assorbente interno prima di “darci”, altrimenti la malcapitata deve recarsi in ospedale prima possibile per farselo togliere… Come appunto accaduto ad una gentil donzella “grazie” a un “membro” della band particolarmente arrapato.

Quando si riesce ad accompagnare una bellissima signorina con il taglio di capelli alla Charlie’s Angels, ricordarsi di defecare prima della passeggiata ma soprattutto indossare un T-Shirt della taglia giusta… altrimenti se quest’ultima è di un paio di misure più grandi e dalla foga si vuole espletare nel più breve tempo possibile il bisogno fisiologico, capita che la maglietta si trasformi in un improbabile sacchetto, il cui contenuto si riverserà su voi stessi non appena tenterete velocemente di rivestirvi, con risultati devastanti per la vostra persona e per la subitanea fuga a gambe levate della tipa, che ovviamente non rivedrete mai più.

Se siete ubriachi persi fuori da un locale rock, cercate di non chiedere nessun tipo di informazione e aiuto al primo che passa, potrebbe succedere che nei paraggi vi sia Eldon Wayne Hoke [R.i.p.], meglio conosciuto come El Duce, leader dei Mentors, personaggio difficilmente accostabile a un lord inglese per via della classe e della raffinatezza che lo contraddistinguono che in un nonnulla, non appena avrete aperto la bocca, in tutta risposta vi infilerà una sua caccola di notevoli dimensioni…

NOFX - Una vasca per cesso e altre storie, a cura di Jeff Alulis, ultimo nato in seno alla Tsunami Edizioni, da qualche settimana è disponibile in libreria in lingua italiana grazie alla traduzione operata da Valeria Presti Danisi.

 

Stefano “Steven Rich” Ricetti

 

NOFX UNA VASCA PER CESSO