1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi
Metal Revenge
Ultime Attività:
21 Maggio 2012
Registrato:
15 Maggio 2003
Messaggi:
1.567
"Mi Piace" ricevuti:
24
Punteggio:
0
Compleanno:
14 Aprile 1988 (Età: 31)
Località:
Roma

Metal Revenge

New Member, 31, scrive da Roma

Metal Revenge è stato visto:
21 Maggio 2012
    1. Non ci sono ancora messaggi sul profilo di Metal Revenge.
  • Sto caricando...
  • Sto caricando...
  • Info

    Compleanno:
    14 Aprile 1988 (Età: 31)
    Località:
    Roma
    Keyboardist

    Firma

    Circa 24 mila metri cubi di scorie radioattive, oltre 200 tonnellate di ossido di uranio misto a plutonio, stronzio e cesio. Ecco cosa nascondono al loro interno, nelle piscine di decadimento, le vecchie centrali chiuse che attendono d'esser bonificate. L'Italia non ha mai smesso di essere una Nazione nucleare, ha smesso di produrre, ma, non di lasciar che la propria terra, aria, venissero lentamente contaminati, giorno dopo giorno [...] Non esistono centrali nucleari sicure, non esistono progetti di centrale nucleare che mettano al sicuro al 100% la popolazione, non esistono strutture in grado di resistere ai terremoti e ad ogni altro tipo di calamità naturale e, l'Italia, è fortemente sismica, fortemente a rischio alluvioni, cedimenti franosi.