1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi
Pe Ell
Ultime Attività:
12 Dicembre 2018
Registrato:
30 Luglio 2008
Messaggi:
1.237
"Mi Piace" ricevuti:
17
Punteggio:
38
Compleanno:
28 Settembre 1984 (Età: 35)
Località:
Gioia del Colle (BA)
Occupazione:
Studente

Pe Ell

Active Member, 35, scrive da Gioia del Colle (BA)

Pe Ell è stato visto:
12 Dicembre 2018
    1. Fleba_il_Fenicio
    2. Fleba_il_Fenicio
      Fleba_il_Fenicio
      Ci siamo intesi Pe. Ci siamo ben intesi. Quello cui presi parte io è stato probabilmente il live più intenso degli ultimi tempi. Loro, come i porcupine, li avrei seguiti alla data successiva
    3. Fleba_il_Fenicio
      Fleba_il_Fenicio
      Non scrivevo qui da te da ottobre 2009 ed ecco, mi parli di Tempo. Quanto è trascorso da allora per me? quanto per te? apparentemente lo stesso. PEr me un'Era. Il tempo è una via di fuga dall'irreparabile ed una balconata infinita sull'irreversibile ma è anche una macchia che più stringe con gli anni, più allarga al contempo la percezione di quello che trascorre. Le mie considerazioni vertono sulla forza del presente, sul tributo che ogni istante richiede a muscoli,l strutture, organi, emozioni, sensazioni, pensieri. A volte è un fuoco di fila incessante, altre un volo acrobatico. Sarebbe tempo di partire di nuovo ma non si può. Sarebbe tempo di porsi nuove domande che derivano da irrisolte vecchie altre, di cui però si è più consapevoli ora e questo si puo anche se coinvolgendo altre persone, non si sa mai se è giusto. La profondità a volte è data dalla paura di nuotare il che illude, anche se non sempre e non solo su se stessi.
    4. Fleba_il_Fenicio
      Fleba_il_Fenicio
      C'è intensità in quello che dici; la giovinezza dello sguardo quando è stato costretto per troppo tempo agli stessi sguardi. Conosco questa dilatazione che è poi interiore e come stanno gli occhi quando tornano a respirare.
    5. Fleba_il_Fenicio
      Fleba_il_Fenicio
      auguri signor P, 25-26 anni signor P, è il giusto tempo per un viaggetto pieno di significato e di là delle ricorrenze credo lo sia comunque. Cari auguri signor P, vagheggiatore e lettore, Phl.
    6. PoWeЯ MeTaL
      PoWeЯ MeTaL
      Ma che fine hai fatto?

      Anzi mò che ci penso...non tornare!!! :sadic:
    7. Fleba_il_Fenicio
      Fleba_il_Fenicio
      Pe, ti consiglio qualche giorno ad Amsterdam e non per il solito red light district pure divertente da girare ma per l'atmosfera di vita e civiltà che si respira, per la poesia dei canali ed il sole che tramonta dopo le ventidue, per la possibilità di vivere a colpi di pedale una città variegata sfumata vche ho sfiorato appena questo week end preso nella morsa di bruxelles, ti rifaresti bene di questi mesi claustrofobici..
    8. Fleba_il_Fenicio
      Fleba_il_Fenicio
      a parte fratemetallo in scaletta ufficiale non sarei venuto comunque! Caro PE quest'estate mi ha rapito per altri versi e creato necessità diverse dai concerti (qualcuno l'ho perso anche per sfortuna). Conto di farmi tre date significative qui a Roma; dream e opeth, amon amarth e porcupine tree. Ora toicca rimedià i biglietti:) che si dice?
    9. Melanio Vakyas
      Melanio Vakyas
      Ma grazie Pe Ell, birre assicurate amico mio! :hihi:

      :****
    10. Fleba_il_Fenicio
      Fleba_il_Fenicio
      Ci occorre un'esistenza che a livello ben più che individuale ci permettesse di prestare più ascolto a questi "vagheggiamenti interiori"; la mancanza di questa possibilità su vaste scale crea il mondo come è, purtroppo. Vai a Nord, vai in viaggio lì, a Nord. Se ti servono dritte su qualche luogo o informazioni basta solo chiedere e ti dico tutto;) purtroppo attualmente l'andarci a vivere è una fòla pura..sarebbe stato un sogno-realtà nel 2006 ma era ancora troppo preto...o già troppo tardi? mah..
    11. Fleba_il_Fenicio
      Fleba_il_Fenicio
      eeeh PE, troppo avrei da scriverne; un rimpianto:oltre la ri-perduta Cashel, il Connemara..due giorni di sfuggita un picco agguantato ed una immersione nella zona, tutto troppo breve e così era già finita la parte fianale e più affascinante del viaggio. Se devi andarci contattami che ti fo un lavaggio di cervello su dove andare:pp
    12. Fleba_il_Fenicio
      Fleba_il_Fenicio
      La folgorazione di un solo libro: Donne. NEl periodo significativo di un'estate dura: 06. Felice coincidenza in fortuito arrivo. Non avrei mai pensato del potervi trovare qualcosa in un libro di Bukowski. Qualcosa per me intendo. Invece disincanto e spregiudicatezza con uan certa dose di realtà servirono a fortificarmi per l'allora di allora. Ma ora? ora sento il bisogno d'altro ancora che non sia Bukowski. Resta il rispetto e quella fascinazione indottami da quell'unico libro in quel momento così particolare.
    13. PoWeЯ MeTaL
    14. Fleba_il_Fenicio
    15. Melanio Vakyas
      Melanio Vakyas
      Chiamami come te pare, ma l'importante che non mi chiami Melasso... :grin:
      Dolce sì, ma amaro pure... :hihi:
  • Sto caricando...
  • Sto caricando...
  • Info

    Compleanno:
    28 Settembre 1984 (Età: 35)
    Località:
    Gioia del Colle (BA)
    Occupazione:
    Studente

    Firma

    "I saw the best minds of my generation destroyed by / madness, starving hysterical naked, / dragging themselves through the negro streets at dawn looking for an angry fix, / angelheaded hipsters burning for the ancient heavenly connection to the starry dynamo in the machinery of night, / who poverty and tatters and hollow-eyed and high sat up smoking in the supernatural darkness of cold-water flats floating across the tops of cities contemplating jazz, [...]"

    [​IMG]
    Anobii: Pe Ell

    Membro della M.T.A Metallic Terro(r)n Alliance