1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Il regolamento del Forum è stato ripristinato e aggiornato, lo puoi trovare in ogni momento in basso a destra cliccando su "Termini e Condizioni d'uso del sito". Ti preghiamo di leggerlo e di rispettarlo per mantenere il forum un luogo piacevole ed accogliente per tutti. Grazie!
    Chiudi

Unblack metal: musica o ideologia?

Discussione in 'Nordheim' iniziata da Due soli inverni, 2 Gennaio 2008.

  1. Due soli inverni

    Due soli inverni
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    17 Aprile 2007
    Messaggi:
    879
    "Mi Piace" ricevuti:
    2

    2 Gennaio 2008

    Apro questo topic dopo le interessanti discussioni nate dopo la recensione degli Admonish, band di Christian Black Metal (o unblack metal) e la perplessità.

    Personalmente ribadisco quanto detto in sede di commento: sono d'accordo a grandi linee con chi definisce inappropriato associare questi (sotto)generi al black metal originario. Questo perché il black è giustamente nato con dei propositi ideologici (poi affermati in musica). Se ci pensiamo bene, però, sono i gruppi stessi per primi ad estraniarsi al movimento black metal, preferendo essere definiti in altri modi. Per questo non vedo perché debbano essere valutati negativamente solo per motivi filosofici o di chiusura mentale.
    Ci sono band che pur aderendo al 100% agli stilemi black metal fanno schifo, d'altronde ci sono band come gli Antestor che sanno il fatto loro.

    Vorrei soffermarmi anche su band che aderiscono al movimento black solo di facciata (mi riferisco ai Dimmu Borgir, ad esempio, per quanto ottimi). Anche loro allora dovrebbero essere valutati negativamente? Per non parlare di quanto citavo in sede di commento: My Dying Bride, Novembre, Dark Lunacy, Orphaned Land, ma anche gli stessi Death sono metal a tutti gli effetti. Anche loro sarebbero traditori dello spirito grim rebel trv(Z) del metal? Non scherziamo.
    Anche gli Arcturus, gli Ulver o i Borknagar non hanno mai palesato influenze anticristiane o sataniste, così come Agalloch o altri. Semmai, soprattutto nel caso degli Ulver e degli Agalloch, possiamo parlare di influenze più mistiche. Soltanto essendo l'unblack più "esplicito" si tende a criticarlo.

    Ripeto: in quanto band black metal non avrebbero ragione di esistere, sono d'accordo con la maggioranza di voi. Preso come genere a sé, però, ritengo il movimento cristiano esattamente come quello canonico: ci sono band più o meno valide, gente più o meno preparata.

    Chiedo a chi commenterà il massimo rispetto nei confronti dei credenti e non. Chiedo anche al mod Fenrir di chiudere il topic se lo riterrà opportuno. Credo che quando il rispetto viene a mancare vengano a mancare conseguentemente le giuste motivazioni per tenere aperta una discussione.

    Grazie.
     
    #1
  2. mighty_thor

    mighty_thor
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    14 Luglio 2005
    Messaggi:
    47
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    2 Gennaio 2008

    Questa storia del Christian black metal mi lascia sempre più perplesso.
    Com'è possibile che delle persone che scrivono testi sulla religione cristiana utilizino un genere tanto estremo e un immaginario tipico del true black come face-panting e tenebrose foreste nella miglior tradizione pagan....
    Non saprei proprio cosa spinge questi gruppi ad assumere una posizione ambigua
     
    #2
  3. MaX PoWeR

    MaX PoWeR
    Expand Collapse
    Viking Metaller

    Registrato:
    17 Marzo 2005
    Messaggi:
    5.773
    "Mi Piace" ricevuti:
    386

    2 Gennaio 2008

    argomento ad apertura ciclica ormai...e sezione sbagliata.
     
    #3
  4. Fayr

    Fayr
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    5 Settembre 2007
    Messaggi:
    105
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    2 Gennaio 2008

    Ho paura per questo topic. Cmq io reputo questo genere inutile(seppur negli ultimi tempi sia in ascesa) perchè il black metal prima di tutto è un sentimento come disse fenriz, ed è difficile analizzare il sentimento, anticristianesimo, rabbia, dolore, guerra, odio sono queste cose che hanno dato origine al black metal cose contrarie ai principi di queste band. Infatti a differenza degli altri il black metal è una corrente ideologica oltre che un genere musicale!
     
    #4
  5. Necrophelia

    Necrophelia
    Expand Collapse
    Sleepwalker

    Registrato:
    23 Giugno 2007
    Messaggi:
    6.144
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    2 Gennaio 2008

    infatti è contraddittorio non poco...ma davvero esistono band christian black metal? e di che parlano le canzoni? :sgrat:
     
    #5
  6. Fayr

    Fayr
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    5 Settembre 2007
    Messaggi:
    105
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    2 Gennaio 2008

    parlano di principi cristiani ma come ho postato prima lo reputo un genere inutile.
     
    #6
  7. Filo

    Filo
    Expand Collapse
    Je suis Mirco

    Registrato:
    22 Maggio 2005
    Messaggi:
    5.403
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.108

    2 Gennaio 2008

    Nient'altro da aggiungere. :P

    Perchè invece non parliamo del "Christian Viking" degli Holy Blood o dei [SIZE=-1]Vaakevandring? :D
    [/SIZE]
     
    #7
  8. Due soli inverni

    Due soli inverni
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    17 Aprile 2007
    Messaggi:
    879
    "Mi Piace" ricevuti:
    2

    2 Gennaio 2008

    Questo lo dici te...
     
    #8
  9. Due soli inverni

    Due soli inverni
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    17 Aprile 2007
    Messaggi:
    879
    "Mi Piace" ricevuti:
    2

    2 Gennaio 2008

    Allora non leggete quando scrivo? Il genere è contraddittorio... inutile etc. se pensiamo al black metal. Ma allontaniamoci dal black metal e pensiamo ad un genere scisso ed autonomo. Credo che le cose cambino, no?
    Ti parla comunque uno che ascolta più che volentieri Satyricon, Dimmu Borgir, Anorexia Nervosa etc.
     
    #9
  10. Due soli inverni

    Due soli inverni
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    17 Aprile 2007
    Messaggi:
    879
    "Mi Piace" ricevuti:
    2

    2 Gennaio 2008

    Eheh... su quello mi trovi d'accordo. Il Christian Viking non quaglia:hihi:
     
    #10
  11. LordRust

    LordRust
    Expand Collapse
    Active Member

    Registrato:
    4 Luglio 2006
    Messaggi:
    1.275
    "Mi Piace" ricevuti:
    1

    2 Gennaio 2008

    Probabilmente la passione per il black metal in quanto prettamente musica piu' che ideologia. Non ho mai eccessivamente supportato le correnti musicali basate in toto sull'ideologia, perche' mi sanno di "ingabbiamento senza possibilita' di fuga", inoltre si giungerebbe ad un appiattimento della proposta musicale sulle stesse tematiche e -alla fine- sullo stesso sound, cosa a mio avviso deleteria. A me il black metal piace molto, ma al di la' delle tematiche, nel senso che se parlassero di satanismo o di lasagne al forno mi cambierebbe poco, anzi se l'album che parla di lasagne al forno fosse una cosa musicalmente godibile ed un minimo innovativa la preferirei senz'altro alla prima. Tutto cio' lo dico non tanto a supportare il cristianesimo (non sono cristiano), quanto ad andare contro la stereotipizzazione di gruppi, generi musicali, ideologie e tematiche che isteriliscono la musica - cosa, come ho gia' detto, deleteria, dal momento che per me l'innovazione musicale e' uno dei parametri piu' importanti.
    Poi va da se' che se gli album Unblack sono tutti uguali fra loro ed apportano poca o nessuna innovazione, peggio per loro, il punto e' che non sono meglio o peggio del black metal canonico a mio avviso. :P

    Occorrerebbe operare una successiva distinzione a questo punto. Black Metal = genere musicale oppure Black Metal = ideologia + genere musicale? Se si opta per la prima equazione, cosa che io faccio in quanto considero i generi dei meri aggettivi di descrizione sonora, allora riconoscere l'Unblack Metal et compagnia bella non dà problemi. Se si opta per la seconda, ovviamente, l'Unblack Metal diventa un "sacrilegio". Ma a questo punto non c'e' piu' un vero od un falso, solo il posizionamento presso uno di questi punti di vista, che e' estremamente soggettivo.
    Io ascoltai un album tempo addietro ma non ne ricordo il titolo ne' l'autore, sostanzialmente trattava la figura di Satana come verrebbe trattata la figura di Cristo in un album black metal "canonico".
     
    #11
  12. Due soli inverni

    Due soli inverni
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    17 Aprile 2007
    Messaggi:
    879
    "Mi Piace" ricevuti:
    2

    2 Gennaio 2008

    Comunque in effetti a differenza di altri generi il black è ANCHE ideologia, proprio come il Viking o il Pagan. Per questo ho ribadito più volte l'estraneità dell'Unblack al True black.
    Non a caso band con un background black ma poco affini ideologicamente (prendi i Solefald) vengono messi nell'avantgarde (anche negli album meno sperimentali).

    Dimenticavo: abbiamo anche "in casa" un ottimo gruppo pio;)... i Magnifiqat, band non sconosciuta (ci sono membri dei Labyrinth), tra l'altro recensiti su TM:demon:
     
    #12
  13. Filo

    Filo
    Expand Collapse
    Je suis Mirco

    Registrato:
    22 Maggio 2005
    Messaggi:
    5.403
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.108

    2 Gennaio 2008

    Concordo, "Il più Antico dei Giorni" è davvero un bel disco. Ma con l'"unblack" non c'entra una cippa.
     
    #13
  14. Due soli inverni

    Due soli inverni
    Expand Collapse
    New Member

    Registrato:
    17 Aprile 2007
    Messaggi:
    879
    "Mi Piace" ricevuti:
    2

    2 Gennaio 2008

    Non sono completamente d'accordo. Tieni conto che nella Bibbia l'Antico dei Giorni è Dio... ergo... loro non sono unblack ma sono senz'altro Christian Metal.
     
    #14
  15. TrueNorwegianBlackMetal

    TrueNorwegianBlackMetal
    Expand Collapse
    Well-Known Member

    Registrato:
    17 Novembre 2007
    Messaggi:
    3.823
    "Mi Piace" ricevuti:
    642

    2 Gennaio 2008

    argomento trito e ritrito, spero solo che i mods ci diano un pegno di fiducia decidendo di non chiudere ;)

    Comunque io credo che L'Unblack Metal non debba essere considerato Black Metal a tutti gli effetti. sarò ristretto di vedute quanto volete ma il black è nato con l'intenzione di sfidare e di distruggere il cristianesimo, non si può distorcere tale ideali in modo cosi radicale! Che facciano buona musica è un'altro conto ma non sono nè saranno mai Black Metal. Ricordo che una delle band porta-bandiera di questo genere musicale fu minacciata dall Inner Circle e per molto non si fece sentire. Successivamente L'IC "perse il suo potere" e altre band di Black cristiano si fecero avanti.....

    Ripeto: l 'Unblack Metal non può rientrare nel Black Metal perchè l'idologia di questo viene storpiata in modo troppo radicale.
     
    #15

Condividi questa Pagina