Cripple Bastards: pubblicato ufficialmente il box set di "The Outside World"

inserito da
Cripple Bastards: pubblicato ufficialmente il box set di "The Outside World"

Comunicato stampa

 

I Cripple Bastards hanno ufficialmente pubblicato "The Outside World", il loro atteso box set, su F.O.A.D. Records. Come precedentemente annunciato, questo enorme lavoro contiene 5 x LPs, 2 x CDs, 1 libro con i testi, 1 libro fotografico e tanto altro ancora! 362 TRACCE fra cui tantissimo materiale inedito!

 

Si tratta della definitiva raccolta dei Cripple Bastards per chi desidera o ha la possibilità di cercare la miriade di 7″, split e rarità del gruppo, questa è l’occasione perfetta per averli tutti in una volta.

 

Tutti i brani sono stati acquisiti dalle bobine, DAT e master di ogni formato originali e rimasterizzati puntigliosamente al Toxic Basement Studio per un lavoro maniacale durato anni.

 

"The Outside World" avvia le celebrazioni per il trentesimo anniversario della fondazione dei Cripple Bastards. Nella seconda metà del 2018 il gruppo pubblicherà anche un nuovo album su Relapse Records.

 

Il frontman Giulio The Bastard commenta:

 

Questo boxset per noi rappresenta il modo più significativo per entrare nel trentesimo anniversario dei Cripple Bastards. Non è una discografia completa, bensì una raccolta di TUTTI i numerosi EP, split e brani destinati alle compilation - così come una selezione di inediti estratti dagli archivi - assemblata nel modo più accurato possibile. I pezzi contenuti in questa raccolta costituiscono sostanzialmente tutto il materiale in studio e live registrato dai Cripple Bastards dal primo EP ad oggi, al di fuori degli album ufficiali. I singoli in vinile, o chiamali 7", furono il formato più importante e il migliore canale espressivo con il quale i Cripple Bastards ebbero modo di sviluppare e divulgare il loro messaggio nel corso degli anni: questo supporto giocò un ruolo vitale per noi, soprattutto nel primo decennio di attività. All'epoca la breve durata di questo tipo di uscite era la dimensione ideale per un gruppo dalle possibilità tecniche e dalle risorse economiche limitate come il nostro: in pochi minuti potevamo concentrare tutto l'odio, la violenza repressa, ciò che avevamo da dire attraverso i testi. Il panorama underground delle etichette DIY che ci aiutò a pubblicare e diffondere tali lavori in ogni angolo del mondo ha lasciato un'impronta genuina e tangibile, molto più capillare di quello che una qualsiasi singola grande label dell'epoca avrebbe potuto fare. Nell'assemblare questo boxset abbiamo cercato di mettere in luce gli aspetti dei Cripple Bastards che secondo noi sono "invecchiati" meglio nel corso di questi trent'anni: il contenuto (anti)musicale - da qui ogni registrazione è stata recuperata e rimasterizzata dai nastri e bobine originali in un processo infinito e maniacale - i testi e una selezione immensa di foto, grafiche inedite e volantini. Insomma ad oggi è il lavoro che sia a livello di fedeltà sonora che di contenuti visivi ripercorre e racconta nel modo più efficace e diretto la nostra storia dalle origini noise/grind minimali a quello che si è consolidato come il nostro stile definitivo.

 

Il box set è ora disponibile su http://www.scareystore.com/ / http://www.foadrecords.it/

 

Un unboxing video può essere visto QUI!

 

I CRIPPLE BASTARDS sono inoltre stati confermati per il Maryland Deathfeste per la prossima edizione dell' Obscene Extreme Festival in Repubblica Ceca.

 

Infine, i CRIPPLE BASTARDS stanno lavorando all'atteso successore del fortunato "Nero In Metastasi". La band si trova attualmente in studio e il disco dovrebbe vedere la luce nella seconda metà del 2018 su Relapse Records.

Maggiori informazioni in merito verranno svelate a breve.

 

unnamed (1)