Judas Priest: Rob Halford, "Celestial è l'album di mio fratello e della sua band"

inserito da
Judas Priest: Rob Halford, "Celestial è l'album di mio fratello e della sua band"

Francisco Zamudio di KNAC.com ha recentemente condotto un'intervista con Rob Halford. Ecco alcuni estratti.

 

"La storia del modo in cui è stato creato 'Celestial' risale un po' indietro rispetto al disco vero e proprio. Mio fratello Nigel ha suonato la batteria per molto, molto tempo. Ha una band davvero fantastica, una rock band. Sono stati insieme 28 anni. L'ho visto pubblicare un post su Facebook di una vecchia foto, e gli ho detto:
"Oh mio Dio! La tua band VOODOO SIOUX suona insieme da 28 anni!"
Questa è una band con cui mio fratello ha lavorato per così tanto tempo e ha suonato la batteria per 28 anni, ma è una band che suona concerti locali. Tutti tornano a casa dal lavoro, si cambiano, indossano un po' di pelle, vanno a suonare, poi a lavorare la mattina dopo alle 7 del mattino. Questo è un omaggio a tutti i musicisti di tutto il mondo che lo fanno. Lo fanno solo per la gioia semplice e pura, e per l'amore nel fare musica, che penso sia semplicemente grandioso. È la forma più pura. Da quel sentimento è venuto fuori il mettere insieme questa idea. Circa due anni fa ero con la mia famiglia nel Regno Unito e stavo mangiando qualcosa con mio fratello e ho detto:
"Mi piacerebbe trovare un'opportunità per suonare insieme".
Lui ha risposto "Oh mio Dio, sarebbe ..."
Ho detto "Fammi pensare".
Poiché era la stagione delle vacanze, ho pensato: "Forse dovremmo farlo".
Perché sarebbe un'ottimo modo per i ragazzi di mostrare la loro grande abilità perché sono musicisti di grande talento. Durante le vacanze c'è sempre un po' di musica in sottofondo, si canta insieme etc. È così che è nata l'intera essenza del disco. Quindi abbiamo scelto un sacco di canzoni e ho detto:
"Guarda, sto facendo il Tour "Firepower". Questo è il tuo album; questa è la tua musica. Fai quello che vuoi. Ecco alcune idee per le canzoni. Se riusciamo a ottenere anche del materiale originale, sarebbe fantastico."
Poi li ho lasciati. Il progetto stesso per essere completato ha occupato due anni di lavoro saltuario perché i ragazzi dovevano tornare a casa dal lavoro e correre in studio per un'ora, quindi andare a casa e andare a lavorare il giorno successivo. È stato realizzato in quel modo. È solo una maniera  meravigliosa di fare musica e di inviare davvero un forte ringraziamento a musicisti che suonano musica per il puro amore e la gioia dell'esperienza".

 

Sulla sua sobrietà:
 

Rob : "Vorrei poter bere qualcosa. Vorrei poter fumare. Vorrei poter fare tutto ciò, ma non posso. Ho già fatto tutto e mi ha quasi ucciso. Vorrei poterlo fare perché quando sono con i miei amici e si stanno divertendo e c'è questo diavoletto sulla spalla che mi dice "Fatti un giro di Jack [ Daniels] '. Per quelli di noi che si stanno riprendendo e so che ci sono persone che ci ascoltano su KNAC che si stanno riprendendo, questa è la più grande tentazione che ha a che fare con il diavoletto sulla spalla o la scimmia sulla schiena. Essere pulito e sobrio è il dono più grande che mi è stato dato. È stato un regalo. Non posso farcela da solo. C'è un'altra fonte che aiuta. È solo un brivido da condividere con la musica a questo punto ".