Marty Friedman: l'HM non è così grande in Giappone,è un equivoco, ma influenza molto anche il Pop

inserito da
Marty Friedman: l'HM non è così grande in Giappone,è un equivoco, ma influenza molto anche il Pop

Da tempo trasferitosi in Giappone, il leggendario chitarrista ex-Megadeth e Cacophony, Marty Friedman, ha parlato con Paul Tadday di Amnplify della sua scelta di vita e di quanto sia importante la musica Heavy Metal nel Paese del Sol Levante. 

E' stata una decisione un po' folle, semplicemente era quello che dovevo fare. Tutto per la musica. A un certo punto mi sono accorto di ascoltare al 100% musica giapponese e di aver perso completamente interesse per quello che accadeva nella scena americana. Ero quasi ossessionato da quello che accadeva in Giappone e credo che l'unico modo che avevo per crescere artisticamente fosse fare davvero la musica che più mi piace e contribuire, per quel che mi è possibile, ad una scena che mi coinvolge davvero [...] Pensare che la musica Heavy Metal sia cosa così grossa in Giappone è un comune equivoco. Tuttavia ha una forte influenza perfino sulla musica Pop. Ci sono un sacco di band Pop con un importante orientamento verso l'HM e un sacco di band Pop guitar-oriented, in Giappone, così come molti gruppi Dance. Caratteristica che invece non si ritrova in praticamente nessuna band americana o europea. In America la musica Pop si basa principalmente sul R&B, sul Country o sul Rap; solo occasionalmente sul Rock. Ma sicuramente non è la chitarra a farla da padrona. Per qualche ragione, invece, il suono della chitarra è sempre in prima linea anche nel Pop qui in Giappone. Credo che dipenda molto dalla musica tradizionale giapponese e di uno strumento chiamato Shamisen a tre corde e suonato tipo una chitarra. Un qualcosa che è rimasto nella loro musica per secoli e secoli. I nonni, i bisnonni e così via sono abituati ad ascoltare quel tipo di suono, molto simile agli assoli di chitarra. Lo Shamisen si suona davvero come fare un assolo, con melodie veloci e altre lente, tutte comparabili a suonare una chitarra solista. Per quanto mi riguarda mi sento molto più vicino a questo genere di Pop che non al tradizionale Heavy Metal adesso. Ho bisogno di nuovi stimoli, di qualcosa di nuovo, qualcosa di futuristico, di moderno, di avventuroso.