Megadeth: Ellefson, siamo tutti rimasti sorpresi, compreso Dave, dato che non presentava sintomi

inserito da
Megadeth: Ellefson, siamo tutti rimasti sorpresi, compreso Dave, dato che non presentava sintomi

Nel corso dell'intervista con SiriusXM su Trunk Nation, è stato chiesto a David Ellefson se avesse percepito delle avvisaglie sullo stato di salute di Dave Mustaine prima della diagnosi. Queste le sue parole:

No, affatto. Per questo ci ha sorpeso un po' tutti, lui compreso. Ci ha solo consigliato di andare a farci un controllo... Ma non ho idea di come lo abbiano scoperto. Stavo facendo delle cose in Europa, tenendoci sempre in contatto. Stavamo lavorando al nuovo album dei Megadeth; ci stavamo scambiando dei file. Io e il resto della band lo abbiamo saputo quando siamo scesi a Nashville per iniziare a lavorare sul nuovo materiale. Ma dal momento che il suo piano di trattamente ha avuto inizio proprio là, abbiamo preso la decisione di fare tabula rasa di tutti gli impegni, ad eccezione della Megacruise.