Myronath: pubblicato il secondo singolo e il video di 'The Awakening'

inserito da
Myronath: pubblicato il secondo singolo e il video di 'The Awakening'

Comunicato stampa (NeeCee Agency):

I black metaller svedesi MYRONATH, che vedono tra le proprie fila Lars Broddesson (ex MARDUK) come batterista session e live, il cantante/bassista Vargblod (KHAOSPATHDRAUGUL) e il chitarrista MALPHAS (THRONE OF HERESYBLOOD OF SERPENTS) hanno pubblicato il nuovo singolo e il video ufficiale di “The Awakening”. La canzone è tratta dall’album di debutto "Into The Qliphoth”, in uscita il 4 ottobre 2019 su Non Serviam Records.
 
Guarda il video ufficiale di “The Awakening” qui:
 


La nostra musica è espressione delle nostre credenze e della devozione verso il mondo spirituale. Cerchiamo di mantenere l’atmosfera delle canzoni in relazione alle tematiche dei testi, in modo che si completino a vicenda e ci consentano di trasmettere il nostro messaggio”, commenta la band.
 
Proveniente dalle profonde foreste di Småland e Västerbotten (Svezia), la band black metal MYRONATH ha compiuto un deciso passo nella direzione del black metal estremo, procedendo a tutta velocità con una voce possente. Grazie a chitarre melodiche oscure e riff schiaccianti, "Into The Qliphoth" è destinato ad essere una delle uscite black metal più straordinarie del 2019.
 
I pre-ordini sono attivi qui: https://bit.ly/2TkjOj7
Bandcamp: https://non-serviam-records.bandcamp.com/album/into-the-qliphoth
 
Possiamo dire che l'album è molto semplice. Non ci interessa introdurre nuovi stili e idee nel Black Metal. Anche se ovviamente abbiamo influenze da varie band e altri stili musicali, riteniamo che la musica dei Myronath abbia un suono proprio. Quindi i fan non devono aspettarsi idee all’avanguardia o un gruppo che esplora nuovi modi di mescolare il Black Metal con qualcos'altro. Facciamo ciò che facciamo a causa della nostra passione per il Black Metal e per ciò che rappresenta. L'album è un viaggio nell'Altro Lato, un viaggio nell'Abisso e nel mondo spirituale, esplorando le credenze dello scrittore, le esperienze nel regno spirituale, ecc. Tutte le canzoni sono molto personali e solo coloro che condividono le nostre idee possono veramente capire il nostro messaggio nei nostri testi”, spiega la band.
 
"Into The Qliphoth” è stato mixato da Lars Broddesson ai Twisting Serpent Studios e masterizzato da Devo Andersson (Marduk) all’Endarker Studio.
 
Tracklist:
1. The Ancient Slumber
2. Ravensphere
3. Lady of Golgotha
4. The Awakening
5. In the Shadow of the Crown
6. La Santa Muerte
7. Hymn to Lucifer
8. Annihilation of the Crescent Moon 

Maggiori info:
https://www.facebook.com/myronath/
http://www.non-serviam-records.com
https://www.facebook.com/nonserviamrecords
https://www.instagram.com/non_serviam_records/