Nocturnus AD: Mike Browning, "in pratica venni licenziato dalla mia stessa band dall'etichetta"

inserito da
Nocturnus AD: Mike Browning, "in pratica venni licenziato dalla mia stessa band dall'etichetta"

Nel corso dell'intervista realizzata da Mickey E.Vil per Heavy Demons Radio Show e TrueMetal.it, il fondatore dei Nocturnus, Mike Browning, ha raccontato di quando venne licenziato dalla propria band per volere dell'etichetta. Di seguito l'estratto in questione. A questo link l'intervista completa.

Questa è storia e, una volta ritornati dal secondo tour, io entrai in sala prove dove eravamo tornati, per rimontare la roba e iniziare a scrivere il terzo album... Entrai nel magazzino e tutti avevano la testa bassa, nessuna strumentazione era montata, gli chiesi che stava succedendo e mi dissero: “Beh, crediamo che tu non sia d'accordo con quello che facciamo nella band, siamo in cinque contro di te ora, non vogliamo roba occulta, questo e quello, pensiamo che tu non sia felice in questa band...”, mi stavano dicendo quello che dovevo pensare! Di base mi licenziarono e io dissi: “Cosa? I Nocturnus sono la mia band, come potete farlo?”... E loro: “Abbiamo parlato con l'etichetta e ci hanno detto di fare quello che dobbiamo fare”...E io: “Davvero? La label ha detto questo?”... La cosa bizzarra è che io avrei comunque suonato la batteria sul disco degli Acheron perchè ne avevo parlato con Vince (Crowley, n.d.M.): quando abbiamo registrato Thresholds lui era nella stanza B dei Morrisound e noi eravamo nella A. Stava rifacendo Rites Of The Black Mass, remixandolo e via dicendo e io feci dei cori dato che ero nello studio! Mi piace Vince, è una bella persona e se voleva che suonassi la batteria sul prossimo disco lo avrei fatto, ero nei Nocturnus dunque non sapevo quanto avrei potuto dedicargli in seguito ma avrei decisamente suonato la batteria sul disco, Vince possedeva un magazzino tre porte dopo quello dei Nocturnus e io provavo con entrambe le band! Dunque il giorno che mi licenziarono Vince venne da me, gli spiegai tutto e lui mi chiese se volessi unirmi a tempo pieno agli Acheron! Ho letteralmente spostato la mia batteria dalla sala prove dei Nocturnus a quella degli Acheron e mi sono unito agli Acheron il giorno stesso che fui licenziato dai Nocturnus!