Queen: Brian May, Adam Lambert può fare tutto quello che faceva Freddie Mercury e anche di più

inserito da
Queen: Brian May, Adam Lambert può fare tutto quello che faceva Freddie Mercury e anche di più

Intervistato da Guitar World, Brian May ha parlato della sua esperienza con Paul Rodgers (tra il 2004 e il 2009) a paragone con quella più recente con Adam Lambert.

Sono entrambi straordinari, sicuramente. Abbiamo passato un periodo fantastico con Paul. Lui ha il suo stile, che abbiamo integrato con quello della band. Abbiamo trovato un punto di incontro, mettendo in scaletta la sua musica - che all'inizio ci ha influenzato - dato che per me era una gioia suonare brani come 'All Right Now' e 'Can't Get Enough Of Your Love'. Ma poi è diventato difficile andare avanti. La gente ci chiedeva più brani dei Queen e per Paul è stata dura abbandonarne alcuni per strada. E' stata una bella esperienza, ma con dei...limiti. Adesso on Adan è tutta un'altra storia. Lui può fare tutto quello che faceva Freddie Mercury e anche di più. Non importa quello che gli chiedi di fare, lui lo fa. Può cantare 'Good Old-Fashioned Lover Boy', cosa che non avremmo potuto fare con Paul, perché non avrebbe funzionato. Adam è un "esibizionista" nato. Non è Freddie e non finge di esserlo. Sa intrattenere il pubblico. Sa stuzzicarlo e divertirlo in maniera naturale, senza pensarci. Ama vestirsi in un certo modo sul palco. Anche Paul lo faceva un po' per noi. Lo abbiamo riempito di paillettes (Ride, ndr)