Scorpions: Michael Schenker, su Lovedrive dovevo essere il sesto membro, ma violarono il contratto

inserito da
Scorpions: Michael Schenker, su Lovedrive dovevo essere il sesto membro, ma violarono il contratto

Intervistato da Guitar Interactive, Michael Schenker ha raccontato un particolare retroscena riguardo il suo coinvolgimento su "Lovedrive" degli Scorpions.

Non ricordo esattamente tutto quello che ho suonato. Quello che so è che firmai un contratto per essere il sesto membro su "Lovedrive". Non per andare in tour o comunque essere parte degli Scorpions. Poi loro misero quella foto, che già di per sé era una violazione del contratto. Poi Rudolf mi chiese di cedergli la mia parte di composizioni di "Coast to Coast" e io gli dissi "ok, te le regalo". Infine omisero che avevo composto la parte iniziale di "Holiday". Se da nessuna parte viene scritto il mio nome, le persone come possono sapere quello che ho composto? Ma loro mi lasciarono fuori. Anche la storia che c'è scritta sulla recente ristampa di "Lovedrive" è falsa.