Slipknot: Corey Taylor, 'Per creare e suonare nessun aiuto dalle sostanze psicotrope'

inserito da
Slipknot: Corey Taylor, 'Per creare e suonare nessun aiuto dalle sostanze psicotrope'

Corey Taylor, il frontman degli Slipknot e degli Stone Sour, ha discusso sull'uso delle droghe e delle sostanze psicotrope in genere in relazione alla creatività e alle performance dal vivo.

Durante l'ultima puntata di "Marshall Podcast", affrontando la diffusa convinzione che la capacità dei musicisti di scrivere musica migliori quando bevono o fanno uso di droghe, Taylor ha detto:

Penso che tutto questo discorso e questa specie di mito sia incoraggiato dalle persone che sono coinvolte nell'uso di sostanze. Esse vogliono che le persone pensino che è difficile creare senza usare roba chimica. Questo è un punto di vista accattivante, poiché mi ha attratto e intrappolato dal punto di vista delle mie esibizioni. Ero convinto che non avrei potuto esibirmi se non avessi avuto un Jack And Coke, almeno uno. Poi, sono diventati due. Quindi è diventata mezza bottiglia. E questa è dipendenza. È un mito perpetuato dai tossicodipendenti che cercano persone per rafforzare la loro dipendenza. Il che è facile, quando senti "il momento magnifico". In effetti ci sono stati momenti fantastici, tuttavia ciò non ha avuto nulla a che fare con la creazione di un album, non ha avuto nulla a che fare con la scrittura, l'esecuzione e l'utilizzo delle proprie abilità.

https://www.facebook.com/slipknot/