Strapping Young Lad: Gene Hoglan, 'I SYL sono stati come un bel calcio nel culo'

inserito da
Strapping Young Lad: Gene Hoglan, 'I SYL sono stati come un bel calcio nel culo'

Gene Hoglan (Testament, Dark Angel, Death, Strapping Young Lad, Dethklok) ha recentemente parlato con Andrew McKaysmith del podcast "Scars And Guitars".

Degli Strapping Young Lad ha detto:

È come se volessi che uscissero dalla nebbia in cui giacciono. "City" [1997] è stato così emozionante per me, anche perché, all'epoca, mi stavo allontanando dai Death. "Symbolic" [1995] è stato l'ultimo album con loro e la mia esperienza, lì, era ormai terminata. Quindi, siccome stavo cercando un progetto proprio come gli Strapping Young Lad, è arrivato Dev [Townsend]. Avevamo un ottimo feeling, ed era così anche per la musica. Per me "City" è stato fantastico, un'attitudine formidabile che abbiamo sostenuto con musica distruttiva. Sono arrivati per me nel momento più giusto, avevo concluso un cammino con una band leggendaria, che è entrata nella storia [Death] e volevo far parte di un progetto di un livello successivo. E questo erano gli Strapping Young Lad. Con loro non ci sono stati confini, c'era il batterista che poteva suonare qualsiasi cosa, il cantante che sapeva cantare qualsiasi cosa.. con tutto quel rumore infernale [industrial] che ci circondava. Per me è stato un bel calcio nel culo.

https://www.facebook.com/GeneHoglanOfficialPage

https://www.facebook.com/Strapping-Young-Lad-29338818912/