Vinnie Paul: dimenticato nel memoriale durante i Grammy Awards. La lettera di Lzzy Hale

inserito da
Vinnie Paul: dimenticato nel memoriale durante i Grammy Awards. La lettera di Lzzy Hale

Con una lettera pubblicato sul suo profilo InstagramLzzy Hale ( Halestorm) ha espresso il suo rammarico verso i Grammy Awards per l'assenza di Vinnie Paul durante il memoriale che ricordava gli artisti morti nel 2018. Dopo avere espresso la sua gioia per aver preso parte alla serata, la cantante ha così scritto:

"Sono delusa e scoraggiata dal fatto che quest'anno Vinnie Paul dei Pantera / Hell Yeah, il chitarrista degli All That Remains Oli Herbert e Kyle Pavone dei We Came As Romans non siano stati ricordati nell'elenco annuale del Memoriam. C'è una commissione alla Recording Academy e, a dicembre, hanno messo insieme una lista che va da 300 a 400 persone e l'hanno passata a questa commissione, che ha votato. Da lì hanno ridotto la lista a un numero ragionevole per la televisione. Capisco. Ma questa non è una scusa per non includere il mio amico Vinnie Paul, che in effetti è stato nominato 4 volte ai Grammy Awards. 

Sono molto consapevole che il nostro genere non ha ancora ricevuto il rispetto che merita. Questo è il motivo per cui mi sento coinvolta. Ecco perché ero lì, con la giacca di pelle e le corna sollevate, che rappresentano il mio genere, alla cerimonia pre televisiva. Questo è il motivo per cui ero presente allo spettacolo televisivo. Come per qualsiasi cosa in questo mondo, se vuoi cambiare, devi agire. Se avessi gettato la spugna all'inizio, quando non venivo presa sul serio o mi dicevano che non potevo fare rock perché ero una ragazza, tutto il duro lavoro e la passione che ho per la musica sarebbe andato sprecato.
Quindi, con la stessa passione, continuerò ad essere un ambasciatore per il Rock e a lottare per il rispetto che merita. 

-Lzzy Hale"

 

 

https://it-it.facebook.com/vinniepaulabbott/