Wednesday 13: il perché della cover di 'Animal (Fuck Like a Beast)' dei W.A.S.P. nel nuovo album

inserito da
Wednesday 13: il perché della cover di 'Animal (Fuck Like a Beast)' dei W.A.S.P. nel nuovo album

Wednesday 13, il prode horror-punk, ha parlato con Sticks For Stones della sua decisione di reinterpretare la canzone classica dei W.A.S.P. 'Animal (Fuck Like a Beast)', del 1984, che sarà inserita nel suo nuovo album, "Necrophaze", in uscita il prossimo 27 settembre tramite Nuclear Blast Records.

Sono un fan dei W.A.S.P. da quando ho i ricordi. Stavamo parlando di fare alcune cover. Il nostro batterista se n'è andato e ha fatto una demo che suonava alla grande con la lista delle canzoni da fare. Abbiamo finito per rintracciarla e si è rivelata super-cool. Ero così felice di fare una canzone dei W.A.S.P. e quella in particolare. 'Animal (Fuck Like a Beast)' è la mia canzone preferita dei W.A.S.P.? No. Tuttavia, la copertina del singolo era proprio uno schiaffo al P.M.R.C. [gruppo di attivisti Parents Music Resource Center] e a tutto ciò che risaliva agli anni '80, causando problemi di tutti i generi. E ho pensato: "Quale band migliore per continuare a diffondere il problema se non noi?". Nessuno ha mai fatto la sua cover, quindi ci abbiamo pensato noi. 

https://www.facebook.com/officialwednesday13/