Zakk Wylde: "La performance di Ozzy Osbourne nel debutto dei Black Sabbath è la migliore del Rock"

inserito da
Zakk Wylde: "La performance di Ozzy Osbourne nel debutto dei Black Sabbath è la migliore del Rock"

Recentemente intervistato da Jenny McCarthy, Zakk Wylde, il noto chitarrista di Ozzy Osbourne Black Label Society, ha cantato le lodi della performance di Osbourne nell'album di debutto omonimo dei Black Sabbath:

Quando [Ozzy] parla degli album che ha fatto dice sempre, e non importa se un album ha avuto più o meno successo, lui dice sempre, "Mi ricordo tutti gli album che ho prodotto, sia quelli con cui mi sono divertito che quelli fatti quando stavo passando un brutto momento".
O con i suoi primi due album solisti, o dei Black Sabbath, dice, "Amico, ci siamo divertiti così tanto a fare quell'album, abbiamo fatto questo e quello", tra la droga e l'alcol...
Oz, quando ha registrato il primo album dei Black Sabbath, la sua performance su quell'album la metto davanti a quella dei suoi colleghi, di chiunque altro nel Rock.
Gli ho chiesto, "Oz, prendevi lezioni da Pavarotti e prendevi i tuoi cereali tutti i giorni?

Lui mi ha risposto, "No, prendevo un sacco di droghe, Zakk. Un sacco di droghe.".
Gli ho detto, "E non dimenticarti l'alcol.".
E lui, "Oh, mai. Non mi dimentico mai quello."