Recensione: A Touch Of Medieval Darkness

inserito da
Questo album viene da molti ritenuto una sorta di cult opera nel suo genere, ma io fatico veramente a trovare quali siano i particolari che hanno fatto sì che gli si attribuisse tanta stima. Tutto questo considerando che a me i Desaster sono sempre piaciuti: il fatto è che trovo "A Touch Of Medieval Darkness" un album scialbo, che non aggiunge niente a quanto fatto da tanti, e, onestanente, pure mal realizzato in molte parti. Diciamo che è questo album è il minimo che ci si possa aspettare da un gruppo del calibro di questi tedeschi, niente di più, niente di meno.

Come il titolo stesso suggerisce, la tematica principale del Cd è quella medievale, così come il black metal lo ha sempre interpretato. Anche qui quindi non c'è nessun sintomo di originalità. Si parte con l'intro (tanto per cambiare scontata) dal titolo "Skyline In Flames" per poi passare a "In A Winter Battle", la traccia più meritevole tra tutte. Dopodichè non ci sarà niente di nuovo; solo canonico Black metal con qualche influsso Thrash qua e là.

Il suono è molto grezzo, e riporta alla memoria tutti i gruppi della prima ondata black; bisogna comunque ricordare che questa stessa uscita è del 1995, quindi tutto quanto detto da me non descrive un lavoro anacronistico, bensì una delle tante uscite molto simili tra loro che per un lungo periodo hanno invaso il mercato. Alcune di queste hanno saputo emergere per vari motivi, mentre altre sono rimaste nell'ombra; come già detto, per alcuni questo album è stato importante, mentre io lo reputo semplicemente uno dei tanti.

Astenetevi dall'acquisto se cercate innovazione e freschezza, mentre se questo preciso genere vi appassiona mettete qualche punto in più al mio voto. E se proprio non potete fare a meno di avere qualcosa dei Desaster, lanciatevi su una qualsiasi delle altre releases, ed andrete a colpo sicuro.
Matteo Bovio

Tracklist
01. Skyline in flames
02. In a winter battle
03. A touch of medieval darkness
04. Fields of triumph
05. Devil´s swort
06. Into a magical night
07. Crypt of Dracul
08. Visions in the autumm shades
09. Porter of hellgate
10. Home for the brave
 
60