Recensione: Government Denies Knowledge

inserito da

Se è vero che il death metal si sta ricacciando nel vicolo cieco in cui era finito con il trascorrere degli anni '90, grazie alla nuova inflazione di band con poche idee e tanta possibilità di apparire, è anche vero che non saranno certo gruppi come i Requiem a salvarlo: la Massacre ha deciso infatti di dare loro una chance, occupandosi della pubblicazione del loro secondo album, impacchettandoli e mandandoli in tour europeo con i Dismember, ma forse tutta questa attenzione non se la meritavano, diciamolo. 

Il loro è un death metal che fa proprie le caratteristiche tipiche del suono polacco (primi Decapitated su tutti), basato quindi sulla velocità ma anche su una notevole monotonia di fondo, la quale fa sì che il disco risulti davvero difficile da digerire dopo l'ascolto di due o tre brani. Nessun brano, in Government denies knowledge, spicca particolarmente, né la produzione giustifica un dispiego di violenza teoricamente imponente; così come il growl di Michi Kuster, troppo fiacco per poter competere con i suoi omologhi. Purtroppo si rende inutile anche il track by track: le canzoni tendono ad assomigliarsi tutte in modo inquietante, e la risultante è un pastone decisamente noioso, scarico, privo di energia in ultima analisi.

Perché la potenza non si esprime solo facendo rumore, ma adottando i giusti arrangiamenti, le giuste ripartenze, i giusti stop'n'go: caratteristiche che i Requiem sembrano aver dimenticato, nella loro voglia di andare a 1000 Km/h. E la monotonia va a prevalere su tutto.

Il gruppo svizzero avrebbe le doti tecniche per fare ben di meglio: è ora che si sganci dalle influenze sin troppo palesi che lo accompagnano e provi a metterci del suo. Sempre che il pubblico decida di aspettarlo...

Alberto 'Hellbound' Fittarelli


Tracklist:

1. Government Denies Knowledge 
2. Extinct by Evolution 
3. Inconsistent Consequences 
4. Bloodcult 
5. Signal Zero
6. Sonderkommando 12 
7. Diary of a Damaged Brain 
8. Supremacy 
9. Setting the Score 
10. Two Sides Within

 
50