Recensione: Live Over Europe

inserito da
Tornano i Bonfire, altra band mitica nata a metà degli ottanta e fautori di un ottimo Hard-Rock di stampo melodico che molto deve al Class Metal Americano di matrice Ottantiana. Dal 1986 il nome della band ha iniziato a circolare con la pubblicazione di Don't Touch The Light, autentico gioiello di Hard melodico, anche se la band girava dal 1981 sotto il nome di Cacumen: pubblicando anche due dischi. Con i due platter successivi Fireworks e Point Blank i Bonfire sfornarono una triade d'album che ogni amante dell'Hard-Rock melodico dovrebbe possedere.Gli album successivi non fecero registrare gli stessi livelli dei primi tre, ma si mantennero in ogni modo su buoni standard qualitativi. Si può affermare che i Bonfire continuarono il discorso intrapreso dagli Scorpions, con dischi come Love At The First Sting, diventando un po' come dei precursori del melodic Hard-Rock Europeo, ma a differenza di quest'ultimi rimasero più coerenti con le proprie scelte stilistiche continuando l' excursus artistico intrapreso nell'86 (in ogni caso l'acuminato pungiglione degli Scorpioni Tedeschi ormai non è più tanto acuminato quanto un tempo). Non bisogna dimenticare anche un'altra grande band come i favolosi Fair Warning, sempre provenienti dalla Germania (purtroppo sciolti e dalle cui costole sono nati i Soul Doctor del cantante Tommy Heart e i Dreamtide del chitarrista Helge Engelke), a dimostrazione del fatto che dalle fucine del metallo Teutonico non esce solo Power Metal. Molti si ostinano a dire che certa musica è morta, ma lo è solo per chi non la vuole ascoltare. Dopo i fasti Ottantiani il Melodic Hard-Rock sta tornando un po' a farsi sentire anche se rimane tutto a livello underground: l'interesse per questa musica non è scemato del tutto. Quindi un grande plauso a chi non si è venduto alle leggi del mercato e non smette di fare musica sempre di ottimo livello, pur rimanendo in ambiti più ristretti ma in linea con la propria concezione di Musica. La band capitanata dal singer Claus Lessmann, nel 2001 ha festeggiato i quindici anni di carriera pubblicando una doppia raccolta comprendente ben 29 brani, mentre nei primi mesi dell'anno appena trascorso tocca all'ottimo dischetto Strike Ten uscire sul mercato. Disco che ha riportato i Bonfire, se non ai fasti compositivi dei primi album, almeno su ottimi standard qualitativi per mezzo di una manciata di hard'n'roll songs toste e coinvolgenti. Negli ultimi mesi dell'anno ormai trascorso giunge nei negozi anche Live Over Europe!, disco che raccoglie 17 brani ben equilibrati tra vecchio e nuovo repertorio della band Tedesca. Il tutto è graziato da una registrazione pulita e cristallina che in settanta minuti di musica mette ben in risalto come possa essere uno show della band: diretto e coinvolgente.

Il set di canzoni è aperto dalla roboante e coinvolgente Daytona Nights dal loro ultimo album Strike Ten, disco che viene omaggiato anche da una potente versione della bellissima Under Blue Skies e altri quattro pezzi come Down to Atlanta che ci porta nel Sud degli States, e il tris finale composto da: Strike Back, Good Time Rock'n'Roll e la conclusiva Until The Last Goodbye precedute da un'esplosiva e trascinante versione della Sudista Sweet Home Alabama, scritta dai fratelli Van Zant e riproposta qui in una trascinante versione non distante dall'originale. Mentre dal passato arrivano gioielli come Don't Touch The Light dal primo album (dal titolo omonimo) e Sweet Obssesion dal ritornello irresistibile e marcatamente ottantiano. La sognante Goodnight Amanda, American Nights e Who's Foolin' Who sono solo alcuni brani che compongono la numerosa scaletta di questo buon live che scorre per settanta minuti senza annoiare mai. Certo non sarà uno dei capolavori dell'anno appena trascorso e sotto il profilo musicale non c'è niente di nuovo, ma sicuramente c'è la volontà dei Bonfire di proporre la propria musica con gusto e passione rimanendo ben ancorati alle proprie scelte.

Track List:

1. Daytona Nights
2. Don't Go Changin Me
3. Bang Down The Door
4. Hot To Rock
5. Don't Tuch The Light
6. Sweet Obsession
7. Down To Atlanta
8. Proud Of My Country
9. Heat In The Glow
10. Who's Foolin' Who
11. Goodnight Amanda
12. Under Blue Skies
13. American Nights
14. Sweet Home Alabama
15. Strike Back
16. Good Time Rock'N'Roll
17. Until The Last Goodbye

N.d.Windseeker: potete scaricare i seguenti mp3 tratti dal CD:

http://www.melodicrock.com/audio/Bonfire01.mp3
http://www.melodicrock.com/audio/Bonfire02.mp3
http://www.melodicrock.com/audio/Bonfire03.mp3
http://www.melodicrock.com/audio/Bonfire04.mp3
http://www.melodicrock.com/audio/Bonfire05.mp3

 
80