Recensione: Replay X3

inserito da

Niente di nuovo? Ma neanche per idea.

Il trio canadese più famoso della musica rock colpisce ancora, e a pochissima distanza da altre due lussuose uscite in DVD (R30) e (Rush In Rio), capaci di far impallidire le release concorrenti sullo stesso supporto, rilanciano alla grande superando il livello d'allerta delle brame dei fan. E pensare che dopo R30, nessun fan avrebbe creduto ad una soddisfazione maggiore che non fosse quella dell'attesissimo studio album.

Nei programmi di Geddy e compagni, invece, restava ancora qualche tassello da incastrare nel puzzle perfetto che la loro carriera ha disegnato in questi trenta, anzi trentuno, anni di straordinari successi.
Da sempre al passo con i tempi in materia di nuove tecnologie - ricordo che tutti i dischi da studio dei Rush sono stati rimasterizzati in digitale ad eccezione dell'ultimo Vapor Trails - i nostri presentano tre leggendari Live in una nuova - per alcuni versi nuovissima - veste offerta dal video digitale: "Exit Stage Left", "Grace Under Pressure Tour" e "A Show Of Hands", raccolti in un curatissimo cofanetto insieme ad altrettanti libretti illustrati pieni di curiosità, foto storiche, frasi ormai celebri, ristampe dei tour booklet originali... Roba da far venire l'acquolina in bocca, insomma.
Eh sì, perché vedere sul grande schermo, in qualità digitale, e soprattutto ascoltare in surround 5.1 o stereo che sia, "A Show Of Hands", non è stata esperienza di poco conto, soprattutto se considera che il sottoscritto aveva messo da parte la gloriosa VHS per evitarne l'usura, e continuava a far girare nel lettore la versione su CD...
Proveranno invece un tuffo al cuore quelli che si erano limitati all'ascolto su CD di Exit... Stage Left, secondo album live della band (1981), la cui edizione video circolava già sotto la forma di un bootleg spagnolo anche su DVD, ovviamente non ufficiale e ovviamente non rimasterizzato da Alex Lifeson...!
Il colpo di grazia vi arriverà dall'accoppiata "Grace Under Pressure Tour" e relativa colonna sonora, ovvero il tour del 1984 in versione DVD e CD bonus allegato, inediti in entrambe le versioni.
Ed in effetti, a parte un bootleg clandestino che ho visto girare sulla rete - ovviamente in qualità audio/video compressa - il secondo DVD del cofanetto è stato quello più appetitoso per il sottoscritto: a parte il look e il sound pomposissimo del periodo ottantiano dei Rush, il disco include la versione live di una delle mie song preferite: "The Enemy Within", mai ascoltate dal vivo né - a maggior ragione - apprezzate in video. Emerge anche l'oscura "The Weapon" (Signals, 1982), anch'essa mai proposta in sede live, stando alle release live ufficiali. I brani si susseguono forse nella migliore combinazione possibile tra le ampollosità sonore (veramente imponente l'utilizzo di synth e tastiere) del periodo e la - manco a dirlo - perizia tecnica del combo: Neil Peart "scherza" con le sue percussioni e se la ride, quasi a voler umilmente far credere che tenere certi ritmi sia in realtà un gioco da ragazzi... E giusto per sottolinearlo, l'esorbitante medley "YYZ / The Temples Of Syrinx / Tom Sawyer" parte con la difficile strumentale suonata a velocità stratosferica...!

Mi rendo conto di quanto sia difficile descrivere la mole di materiale presente in maniera esaustiva e dettagliata senza tralasciare qualcosa che possa essere colto solo dalla visione o dall'ascolto, perché qui ogni cosa va colta in quella maniera, ogni movimento, ogni ammiccamento. Mi rendo conto anche come in queste ultime righe io mi stia rivolgendo ai fan più accaniti, chiedendo loro, forse, di giustificare la parzialità con cui, da fan accanito, vorrei valutare un prodotto del genere. E mi rendo conto, non vogliatemene, che il cofanetto è destinato proprio a noi, irriducibili, dal momento che un neofita, di fronte alla numerosità della discografia della band di Toronto, non saprebbe davvero da dove cominciare, né noi sapremmo dare consigli obiettivi.

Tracklist:

Disc One: Exit... Stage Left

  1. Intro (The Camera Eye)/Limelight
  2. Tom Sawyer
  3. The Trees
  4. Xanadu
  5. Red Barchetta
  6. Freewill
  7. Closer To The Heart
  8. YYZ
  9. By-Tor And The Snow Dog/In The End/In The Mood/2112: Finale
  10. YYZ Credits

Disc Two: Grace Under Pressure Tour

  1. Intro
  2. The Spirit of Radio
  3. The Enemy Within
  4. The Weapon
  5. Witch Hunt
  6. New World Man
  7. Distant Early Warning
  8. Red Sector A
  9. Closer To The Heart
  10. YYZ/2112: Temples Of Syrinx/Tom Sawyer
  11. Vital Signs
  12. Finding My Way/In The Mood

Disc Three: A Show of Hands

  1. Intro
  2. The Big Money
  3. Marathon
  4. Turn The Page
  5. Prime Mover
  6. Manhattan Project
  7. Closer To The Heart
  8. Red Sector A
  9. Force Ten
  10. Mission
  11. Territories/YYZ
  12. The Rhythm Method (drum solo)
  13. The Spirit of Radio
  14. Tom Sawyer
  15. 2112 Overture
  16. 2112 The Temples of Syrninx
  17. La Villa Strangiato
  18. In The Mood
  19. Credits

Note: il CD audio "Grace Under Pressure Tour Soundtrack" ha la stessa tracklist del DVD. I cofanetti acquistati su "Best Buy" contengono le tracce audio di "Limelight" e "Closer to The Heart" tratte da ESL, e quelle di "The Spirit of Radio" e "Tom Sawyer" da ASoH. Sulla tracklist di ASoH non compare "YYZ", che è unita alla traccia "Territories".

 
90