Recensione: Visions From Enchanted Lands [DVD]

inserito da

Mancavano soltanto i Rhapsody Of Fire all'appello e, dopo la lunga attesa, possiamo finalmente godere del formato audio-visivo nella veste del doppio dvd intitolato “Visions From The Enchanted Lands”.

Siamo alla svolta nella ancestrale “discografia” dei portavoce del metallo italiano.

“Live In Canada 2005 – The Dark Secret” aveva creato parecchie aspettative e i Rhapsody Of Fire hanno preso tempo, saggiamente certo, esaminando e raccogliendo materiale registrato di volta in volta fino ad ottenere un prodotto completo, approfondito ed esauriente, un articolo generato (ed è indiscutibile) dalle capacità e dalla professionalità della Magic Circle Music e dall'influenza esercitata dai compagni d'avventura Manowar.
Vision From The Enchanted Lands è una “succursale” degli oramai storici Hell On Earth: c'era da aspettarselo, ma nulla da temere se considerate l'altissima qualità riconosciuta alle pluri-premiate produzioni manowariane.

Nel doppio dvd dei Rhapsody Of Fire (quel “Of Fire” non mi va giù, non chiedetemi il perché) è facilmente percepibile uno dei tratti dominanti che hanno caratterizzato i sei studio album: l'epicità.
La sensazione costante è quella di trovarsi nel bel mezzo di una festa dai contorni antichi, dove i suoni barocchi e le melodie crepuscolari convergono con la componente elettrica, molto più accentuata dal vivo.

DVD1
L'esplorazione delle capacità on-stage di Turilli & Co. si fonda su tre importanti manifestazioni di altrettanti paesi: Live From Germany - Earthshaker Fest 2005, Live From Canada e Live From Czech Republic – Master Of Rock.
Il primo DVD è un collage di brani estratti da suddetti festival con una netta e comprensibile prevalenza del Live From Canada, teatro del primo live album ufficiale pubblicato, come accennato in precedenza, un paio d'anni fa. In mezzo le scenette goliardiche dei tanti sostenitori stranieri e il racconto dei primi anni di carriera ad opera della premiata ditta Turilli, Staropoli, Lione: i primi due alle prese con un inglese decisamente “personalizzato”, il terzo molto più professionale e disinvolto. Poco male, divertimento assicurato.

All'ottima qualità video non corrisponde un'altrettanto gratificante qualità audio; e mi riferisco ai pezzi tratti dall'Earthshaker e dal Master Of Rock che, a differenza degli estratti canadesi, non incidono. Conseguenza di registrazioni molto meno accurate. 
Il gruppo, ad eccezione del frontman Fabio Lione, e così come dimostrato nelle uscite pre-Earthshaker, è leggermente impacciato nei movimenti sul palco ma denota un'attenzione spasmodica nei tempi di riproduzione: ricordiamoci che si tratta di musica parzialmente campionata, pezzi che non sempre possono essere stoppati a piacimento.
Encomiabile Alex Staropoli, alle prese con un paio di miliardi di note ripartite su sei strumenti sintetizzati: davvero impressionate la sua mole di lavoro alle tastiere.
La coppia d'asce Turilli & Lerquin è sempre più affiatata e Alex Holzwart una sicurezza dietro le pelli. La scaletta (variegata) ripercorre la carriera dei nostri, riprendendo le vecchie indimenticabili The Wisdom Of The Kings, Emerald Sword e Land Of Immortals, fino alle recenti (escludendo l'ultimo disco Triumph Or Agony) Unholy Warcry ed Erian's Mystical Rhymes.
Simpatica la traccia audio-video riservata agli Outtakes: dodici minuti che abbondando di ilarità, registrati nel tempo libero a disposizione della band.

DVD2
Interessante anche la seconda parte del viaggio nelle terre incantate, nella quale i “Ciceroni” Staropoli e Turilli presentano le rispettive tastiere & chitarre e i segreti che accompagnano i loro strumenti. Imperversano poi i documentari dedicati all'era Dark Secret e al brano Wizard's Dream, con il relativo video replicato nelle versioni in inglese e in tedesco. Lunghissimo e spossante il resoconto di Unholy Warcry e il suo beyond the scenes, pezzo che sarà ripetuto poco dopo nella versione Live from Usa. E anche qui da segnalare l'ottima registrazione video e l'appena presentabile registrazione audio. Peccato.


Grazie anche ai contributi provenienti da “dietro le quinte” i Rhapsody Of Fire riescono a pubblicare un DVD degno del massimo rispetto, un supporto di discreta qualità e quantità. Non sempre i risultati sono all'altezza delle ambizioni e, al di là della indubbia capacità da studio, vengono a galla le incertezze di concerti tutt'altro che accademici, esibizioni che presentano difetti ovviabili con l'esperienza e con una dedizione costante.

Visions From The Enchanted Lands è un prodotto a tratti molto elegante e a tratti raffazzonato. Tanti i momenti da seguire col fiato sospeso, diversi quelli che porteranno all'inevitabile sbadiglio. Chi ama i Rhapsody (Of Fire) lo prenda a scatola chiusa, chi non li sopporta continui ad evitarli, DVD incluso.

NB: nella versione promozionale giunta in redazione non sono presenti le tracce audio dei brani Age of the red moon e Power Of Thy Sword. Assenti anche i sottotitoli (ma l'inglese parlato è a livello scolastico, pertanto, comprensibile ai più).


Gaetano Loffredo
 
Tracklist DVD1 & DVD2:
Unholy warcry (Introduction)
The past few years
The wisdom of the kings (Live from Germany)
The fans
The village of dwarves (Live from Canada)
The mystical journey
Erian's mystical rhymes (Live from Canada)
Drum solo (Live from Canada)
Canadian cousins
Dawn of victory (Live from Canada)
Lamento eroico (Live from Canada)
Emerald sword (Live from Canada)
The village of Dwarves (Live from Czech Republic)
Land of immortals (Live from Czech Republic)
Holy thunderforce (Live from Germany)
Unholy Warcry-Extended version (Bonus video)
The magic of the wizard's dream-German version (Bonus video)
Age of the red moon (Unreleased)
Power of thy sword (Unreleased)
Unholy warcry music video
The magic of the wizard's dream music video
The making of the dark secret - documentary
The making of the wizard's dream - documentary
Unholy warcry (Live from USA)
Live equipment
Additional interviews from 2005 tour
Triumph or agony - Electronic press Kit
Rehearsal - Erian's Mystical Rhymes
The village of Dwarves
Outtakes
Unholy warcry- Music video (Behind the scenes)


 
70