Infernaeon: Brian Werner reclama i diritti sulla band

Di Lucia Cal - 24 Aprile 2011 - 0:00
Infernaeon: Brian Werner reclama i diritti sulla band

In risposta alla notizia dello split tra gli statunitensi Infernaeon con il cantante Brian Werner, in cui affermavano di voler continuare a lavorare come band forti di una nuova line-up, Werner ha pubblicato un comunicato in cui smentisce la versione precedente, dichiarando che il bassista Kevin Gibbons e il tastierista David Stein sono stati licenziati.

Werner commenta: “Siamo felici di aver estirpato questo cancro che stava consumando la band al proprio interno da diversi anni. La verit che dimostrate tanta professionalit quanta ne hanno i peggiori membri della band. Non conosco nessuna band che si permetta di mandarvi sul palco sbronzi, di saltare le prove, o di iniziare una rissa davanti ai promoter e il giorno dopo aspettarsi di avere ancora un lavoro.
La verit che io sono l’unico proprietario di TUTTI i diritti relativi alla band, compreso il nome, tutti i testi, gran parte della musica, tutti gli artwork, il logo, tutti i siti relativi ai social media e tutto il merchandise senza contare che sono L’UNICO membro degli Infernaeon ad apparire in tutti gli album. Kevin Gibbons era uno dei membri principali fino a che non ha deciso di lasciare la band e quindi il suo lavoro non stato registrato sull’ultimo disco, ‘Genesis To Nemesis”, perdendo ogni diritto che aveva. E’ divertente come i membri che al momento hanno lasciato la band e non sono presenti sull’ultimo album vogliano cacciarmi fuori.