Judas Priest: perché il panorama musicale inglese è così speciale

Di Lucia Cal - 19 Settembre 2011 - 10:52
Judas Priest: perché il panorama musicale inglese è così speciale

In un’intervista rilasciata a Kerrang! magazine, il frontman dei Judas Priest Rob Halford spiega il suo punto di vista riguardo cosa renda tanto speciale il panorama musicale rock e metal britannico:

Da dove parti? Non c’ dubbio che tutte le grandi rock e metal band britanniche che c’erano in giro sin da quando l’intero movimento ha avuto inizio siano state incredibilmente importanti per la scena rock mondiale. Penso che sia solo una cosa di cui tutti noi musicisti inglesi siamo orgogliosi, perch se dai un’occhiata a quello che sta succedendo a livello mondiale, c’ un consistente numero di musicisti britannici che sono in prima linea sui palchi di tutto il mondo. Ho detto un trilione di volte che noi sventoliamo la bandiera dell’heavy metal inglese. Abbiamo suonato praticamente in qualsiasi posto si possa suonare nel Regno Unito. Dinne uno, noi ci abbiamo suonato. Tutti i pub, i club, i club privati, qualsiasi cosa. Penso sia fantastico che ci sia una cos gran variet di scelta oggi, splendido. Mi piacciono molto i YOU ME AT SIX e probabilmente sai che sono un grande fan dei BRING ME THE HORIZON. E’ entusiasmante vedere gli Horizon tracciare una nuova strada, perch lo stanno facendo con i loro meriti e con la loro abilit. E’ bello vedere che pensano fuori dagli schemi, io vedo un po’ dei Priest in quei ragazzi.

Di seguito il video ripreso da TV Alterosa, mini report dell’esibizione dei Judas Priest lo scorso 13 settembre presso il Chevrolet Hall di Belo Horizonte, in Brasile.