Recensione: Blood Bound

Di Paolo Beretta - 5 Febbraio 2005 - 0:00
Blood Bound
Band: Hammerfall
Etichetta:
Genere:
Anno:2005
Nazione:
Scopri tutti i dettagli dell'album
60

Avevamo lasciato il nostro eroe in trionfo nel live album, One Crimson Night, con il pugno metallico alzato in segno di vittoria tra stendardi, bandiere e fulmini… e dove ce lo ritroviamo ora? Nella copertina del singolo Blood Bound, che precede di poche settimane il fiammante quinto full lenght dei defenders svedesi, siamo immersi nel freddo polare. Tra montagne e gelo spicca dal suolo il mitico martello: decisamente una copertina da Hammerfall! Una cover che, ghiaccio a parte,  mi ricorda (e non poco) la fine di Terminator 2 quando il Governatore della California si immerge in una vasca di lava con il pollice alzato.

Per quel che concerne il singolo vero e proprio devo dire che mi aspettavo qualcosa di più a livello di quantità. Un solo inedito ripetuto con una versione Karaoke e un ottimo brano dal vivo di Glory To The Brave (The Metal Age).

Blood Bound è una canzone ficcante che lascia subito il segno con un bel riffing. Un mid tempo di grandissimo impatto impreziosito dalla prestazione di Joachim Cans che piano, piano sta diventando uno dei miei singer preferiti nel genere. La sua ugola ha ormai raggiunto la perfezione per questo sound: Melodica e ruffiana nel coro e più decisa nelle strofe quando Droniak spadroneggia. 4 minuti veramente riusciti che si ripetono nella Karaoke Version. A dire la verità questa copia carbone sonora (con qualche punto di riferimento vocale) ha uno scopo. Gli HF infatti hanno dato via ad una competizione invitando le band emergenti a inviare un demo con la loro versione vocale di Blood Bound. I vincitori, a quanto ho capito, incontreranno nel tour gli Hammerfall nel back stage. Chiude il singolo la versione live di The Metal Age (non presente in One Crimson Night). Il pubblico messicano è caliente e apprezza non poco l’esibizione pulita e convincente dello storico pezzo.

In definitiva non consiglio l’acquisto ai fans degli HF. Una sola canzone (veramente bella) e poco altro. Un singolo che non ci permette di capire cosa dovremmo aspettarci dall’album. Io posso solo affermare che questa Hit (Blood Bound) la preferisco a “Renegade” e “Hearts On Fire” ma di più veramente non posso dire.

TRACKLIST:

1. Blood Bound 
2. Blood Bound (Karaoke Version)
3. The Metal Age (Live In Mexico). 
 
 

Ultimi album di Hammerfall

Band: Hammerfall
Genere: Heavy 
Anno:2019
72
Band: Hammerfall
Genere: Power 
Anno:2016
70
Band: Hammerfall
Genere: Power 
Anno:2014
73
Band: Hammerfall
Genere: Power 
Anno:2014
70
Band: Hammerfall
Genere:
Anno:2011
76
Band: Hammerfall
Genere:
Anno:2006
80
Band: Hammerfall
Genere:
Anno:2006
65
Band: Hammerfall
Genere:
Anno:2005
60