Megadeth: Mustaine sul rapporto tra musica e Internet

Di Damiano Fiamin - 7 Settembre 2012 - 11:00
Megadeth: Mustaine sul rapporto tra musica e Internet

In una recente intervista a SeymourDuncan.com, il frontman dei MEGADETH, Dave Mustaine, ha dichiarato: "Sono un purista e non vorrei che sembrasse non mi importi dei giovani, della creatività e di fare cose fiche. Devo dire, il mondo digitale ha fatto in modo che musicisti scadenti sembrassero buoni. Il problema non è che il disco non suona bene o che non sia piacevole, ma l'esibizione dal vivo. Suonano in maniera fantastica sul disco perché usano Pro Tools, un mondo digitale che li culla mentre l'ascoltatore pensa, 'wow, sono davvero fantastici'.
Però, lo stato dell'economia rende difficile arrivare a fine mese e puoi arrivare a spendere 40 o 50 dollari per un biglietto, a cui aggiungi parcheggio, benzina, cipo, bevande e merchandise, puoi arrivare tranquillamente a 200 dollari.
Siamo fortunati perché possiamo contare su un pubblico di fan super fedeli. Siamo stati benedetti con l'abilità di scrivere canzoni accattivanti e di innovare il modo di suonare la chitarra. Questo aiuta. Abbiamo sempre provato a tenere i prezzi bassi. Seguiamo la stessa strategia con il merchandise, i biglietti e tutti i prodotti che sono collegati.
Posso aver fatto una vita fantastica ed essere stato pagato troppo e aver lavorato troppo poco, ma non punirò i fan facendo la voce grossa sulle cose. Cerco di mostrargli la mia gratitudine non soffocandoli coi prezzi.
La cosa buona di Internet è che ti permette di portare il tuo prodotto dai fan a un prezzo ragionevole. C'è la pirateria e c'è chi ruba. Non capiscono che è materiale intellettuale e che è uguale al cibo. Dai per ricevere, è questo il sistema. Se prendi qualcosa senza dare nulla in cambio, o è un regalo, p stai rubando. Penso che i creatori di Napster abbiano rovinato centinaia di migliaia di vite con il trasferimento peer-to-peer. Ma anche se non l'avessero fatto, ci sono tante persone furbe che avrebbero trovato il modo. È la natura umana
".