Metallica: ‘Se non fosse per gli Iron Maiden, non saremmo qui’

Di Lucia Cal - 24 Novembre 2011 - 8:00
Metallica: ‘Se non fosse per gli Iron Maiden, non saremmo qui’

Che gli Iron Maiden abbiano lasciato un segno indelebile nella storia della nostra musica è ormai cosa risaputa, ma fa sempre piacere vedere come anche i big non si dimentichino di citarli come ispiratori. Basti leggere cosa ha detto Lars Ulrich alla rivista inglese di batteria Rhytm:

"Abbiamo sempre avuto a che fare con gli inglesi. In questi anni tutti i nostri tour managers, i nostri ragazzi della sicurezza, i nostri ragazzi della crew erano tutti inglesi e quindi è sempre circolato questo forte senso inglese del cinismo e del sarcasmo, così come un pò di humor macabro. Siamo tutti grandissimi fan degli Iron Maiden, ovviamente, e non credo che i Metallica sarebbero dove sono ora se non fosse per gli Iron Maiden, non solo preparandoci la strada ma anche per avermi ispirato nel 1981 a formare una band. Eravamo lì, alle registrazioni di "Garage" a Los Angeles ed era un ambiente abbastanza tranquillo e rilassante, e un giorno di quelli abbiamo cominciato a suonare "Run To The Hills", una di quelle cose che chiunque può preparare in qualsiasi momento"