Children Of Bodom: Alexi Laiho potrebbe essere costretto a cambiare nome alla band

inserito da
Children Of Bodom: Alexi Laiho potrebbe essere costretto a cambiare nome alla band

Alexi Laiho potrebbe essere costretto ad abbandonare il nome Children Of Bodom a causa di un'apparente disputa con i tre musicisti che recentemente hanno annunciato l'uscita dalla band (il batterista Jaska Raatikainen, il bassista Henri "Henkka T. Blacksmith" Seppälä e il tastierista Janne Wirman). Secondo la rivista musicale finlandese Soundi è stato rivelato che i diritti sul nome della band sono detenuti da AA & Sewira Consulting Oy, società di proprietà di RaatikainenSeppälä e Wirman. Il 28 giugno il trio ha presentato una domanda al Consiglio nazionale dei brevetti e registrazione di Finlandia, che ha concesso loro la proprietà del nome per un periodo di cinque anni a partire dal 1° ottobre. Come risultato, Laiho non è autorizzato a usare il nome della band senza il permesso di WirmanRaatikainen Seppälä.



Laiho ha ammesso a Soundi: "Può darsi che il nome della nostra nuova formazione debba essere leggermente modificato in qualche modo. O forse potrebbe essere solo BODOM o il nome di una delle nostre canzoni. Ma deve essere un nome che suggerisce che il gruppo è lo stesso."