Iron Maiden: gli Incubus chiedono di usare Eddie per la scenografia dei concerti

inserito da
Iron Maiden: gli Incubus chiedono di usare Eddie per la scenografia dei concerti

Notizia curiosa. In una nuova intervista con Forbes, Brandon Boyd e Mike Einziger degli Incubus hanno rivelato di aver chiesto agli Iron Maiden la disponibilità di usare live la mascotte Eddie, in particolare la produzione di "Seven Son Of A Seventh Son". Entrambi i musicisti rivelano di essere fan dei Maiden alla fine degli anni '80 e all'inizio degli anni '90.

 

"A 14 anni ero abbastanza ossessionato dagli Iron Maiden", ha detto Boyd. "Poi, più avanti nella nostra carriera, abbiamo appreso di avere un legame con il leggendario metal act."

 
"Uno dei membri del nostro team di produzione di vecchia data lavorava con gli Iron Maiden e abbiamo chiesto se potevamo prendere in prestito Eddie", ha spiegato Einziger. "Abbiamo iniziato a fare questa richiesta intorno al 2000/2001, quando la nostra carriera era in ascesa."


Boyd ha aggiunto: "Lo facciamo ogni due anni e ci dicono di no ogni volta. Circa ogni due anni chiediamo agli Iron Maiden se possiamo usare la loro produzione del tour di "Seven Son Of A Seventh Son , perché è lì lasciata in un deposito, e dicono di no. Continueremo a chiedere. È come la donna che ami e a cui professi il tuo amore. Continui a chiederle di sposarti e lei continua a dire di no. Uno di questi giorni potrebbe cambiare idea."