Jinjer: Tatiana Shmailyuk, 'Non pensavo essere una cantante professionista fosse una fottuta fiaba'

inserito da
Jinjer: Tatiana Shmailyuk, 'Non pensavo essere una cantante professionista fosse una fottuta fiaba'

Super Metal World ha recentemente condotto un'intervista con la frontwoman dei JinjerTatiana Shmailyuk.

Le è stato chiesto, fra l'altro, come si senta, investita dalla recente popolarità della band:

L'unica cosa che posso dire al riguardo è che mi sento sotto pressione. La sento, questa pressione, ma sono sicura che la gente dirà: "Okay, ma questo è quello che volevi, quindi non lamentarti". Quando ho sognato di essere una cantante in una band, avevo 11 anni e, credetemi, non avevo idea che i musicisti avessero una propria, dura realtà da affrontare. Non ne avevo idea. Anche perché non avevo alcuna connessione a Internet. Ho immaginato che il tutto fosse una fottuta fiaba. Ovviamente non è così. Non sapevo di dover fare così tante interviste. Sento che essere un musicista nel 21° secolo è una cosa completamente diversa dall'essere un musicista nel 20° secolo negli anni '90, per esempio, e negli anni '70 e '80. anche se non posso fare un paragone diretto poiché non ho vissuto in quei tempi.

https://www.facebook.com/JinjerOfficial/