Metallica: Lars Ulrich, "il "WorldWired" tour potrebbe durare sino al 2020"

inserito da
Metallica: Lars Ulrich, "il "WorldWired" tour potrebbe durare sino al 2020"

33736 ppl

 

I Metallica hanno trascorso due anni impegnati nel "WorldWired" tour, a sostegno del loro ultimo album "Hardwired ... To Self-Destruct", uscito nel novembre del 2016. La band ha ancora sette spettacoli negli Stati Uniti a fine novembre e all'inizio di dicembre, prima di prendersi una pausa per le vacanze e riprendere il giro il prossimo 18 gennaio a Tulsa, in Oklahoma.

Con le date già previste per la prossima estate, a Lars Ulrich è stato chiesto se è stanco di andare ancora in tour:

Abbiamo il lusso, e siamo anche molto fortunati, di poter impostare un programma di tour che funzioni davvero bene per noi. Abbiamo una serie di limiti, però. Abbiamo la "regola delle due settimane", in modo che dopo due settimane di concerti possiamo tornare a casa e stare con nostre famiglie e i nostri bambini e, anche, non perdere il feeling con San Francisco. Quindi, per circa un decennio, abbiamo avuto un ottimo  bilanciamento fra l'andare in tour e il tornare a casa. Ci vuole più tempo per suonare la stessa quantità di date, ma la buona notizia è che le nostre possibilità di mantenere integre le nostre menti - o di suonare tutti gli spettacoli, fisicamente e mentalmente - sono molto più alte, perché abbiamo un ritmo che riteniamo sia quello giusto per le nostre capacità. Bene, dobbiamo ancora andare in Australia, in Giappone e abbiamo in programma un paio di altre cose dopo l'Europa.

Spinto dal fatto che ci sia qualche possibilità che il "WorldWired" tour possa raggiungere il 2020, Lars ha aggiunto:

Questo lo potremmo sapere solo all'inzio del 2020.

https://www.facebook.com/Metallica/