Newsted: secondo Mike Mushok "Jason ha chiuso il progetto perché gli costava un sacco di soldi"

inserito da
Newsted: secondo Mike Mushok "Jason ha chiuso il progetto perché gli costava un sacco di soldi"

Il chitarrista degli Staind Mike Mushok afferma che Jason Newsted ha chiuso la band Newsted perché "gli costava una tonnellata di soldi" mantenere vivo il progetto.


Nel febbraio 2014, Newsted ha annullato un'apparizione al festival Soundwave in Australia con i Newsted per "circostanze private e personali". L'annullamento è seguito a più di un anno di intensa attività itinerante e promozionale relativa alla pubblicazione dell'EP "Metal" e dell'album "Heavy Metal Music", entrambi accolti positivamente sia dalla critica che dai fan. Mushok, che è entrato a far parte della band nel marzo 2013 e ha suonato su "Heavy Metal Music", ha dichiarato a "The Jasta Show" che Jason alla fine ha staccato la spina perché non era finanziariamente sostenibile per lui continuare a suonare.


"Penso che sia stato contento dal punto di vista creativo", ha detto Mike. "Penso che il tour sia stato difficile. Non credo che fosse esattamente quello che si aspettava che sarebbe stato. Ma ascolta, è stato divertente. Mi è davvero piaciuto. Mi è piaciuto molto il tempo passato insieme a suonare. Siamo ancora amici, comunichiamo ancora ... Suonavamo in posti più piccoli, ma gli spettacoli erano sempre buoni, erano sempre divertenti. Penso solo che gli costavano un sacco. Perché stava pagando il conto per tutto. Quindi penso che alla fine della giornata, lui pensava "lo sto facendo a causa della mia passione e di ciò che amo, ma sto spendendo troppo". Abbiamo fatto questo tour europeo che credo gli sia costato un sacco."

 

"Gli sono veramente grato, per me è stata una grande esperienza suonare con Jason. È un gran lavoratore, amico. Ci esercitavamo 10 ore, avrebbe registrato tutto, e alla fine si sarebbe seduto lì ad ascoltarlo senza staccare un attimo. Tutto un altro livello rispetto a noi."