Rebel Circle Night : Claim e Zener live per l'ultima serata della stagione

inserito da
Rebel Circle Night : Claim e Zener live per l'ultima serata della stagione

Riceviamo e pubblichiamo

Sabato 13 maggio 2017, a partire dalle ore 22.00, si esibiranno sul palco, due band della scena underground locale. L’evento organizzato dallo staff Rebel Circle e avrà come di consueto il nome Rebel Circle Night. Vedrà avvicendarsi sul palco : Claim e Zener
A seguire dj set fino alla chiusura.
L’evento si svolgerà presso Be Movie , Via Roma n. 6, 42049, Sant’Ilario d’Enza (RE).

Nessuna Tessera Richiesta - Ingresso Gratuito

Dj Set Dj Andrea (REBEL CIRCLE)
Evento Facebook : https://www.facebook.com/events/1878303625726977/

locandina 13 05

Informazioni sui gruppi:

Claim - Stoner Doom

I Claim nascono nei primi anni del nuovo millennio dalla mente di Alberto, Rado e Ferro che amano il sound del periodo d'oro del grunge d'oltreoceano degli anni 90.
Incidono il primo EP "Claim" nel 2004, a cui segue un cambio di formazione nel 2007 con l'ingresso nel nuovo bassista Marco lo "yeti".
La band cambia il suo genere indirizzandosi verso lo stoner di gruppi come Kyuss e QOTSA, compiendo uno stravolgimento nella scrittura delle canzoni e nella strumentazione, avviando un percorso di ricerca del suono che dura tutt'ora, facendo fede al proprio nome che significa appunto "pretendere". Il primo LP del 2009, "Warmblooded", è ancora intriso di riferimenti grunge, con il successivo "YU" del 2014 la svolta è definitiva.

Nel 2015 viene alla luce anche il primo videoclip, "MEXICO", tratto dall'omonima canzone dell'ultimo LP. Oggi la band continua nella sua ricerca avendo come base di partenza l'impatto sonoro, una voce viscerale e ritmiche potenti, senza troppi fronzoli e facendo parlare solo la musica.

Zener - Stoner Rock

Gli Zener nascono all’ inizio del 2004 quando Zava e Moby, con una storia quasi 20ennale di metal estremo alle spalle, si incontrarono in perfetta sinergia con Ferio e Koraz con un background prevalentemente grunge e iniziarono a sfogarsi ben bene sugli strumenti.

L’innegabile passione di Zava per l’hard Rock anni ’70, unita a quella di Moby per i gruppi Hard Core più pesanti diede il La per fare qualsiasi cosa potesse essere compresa tra queste due passioni. Ovviamente ci sta il Grunge che già ascoltavano coi Pearl Jam, o lo stoner che ancora non sapevano cosa fosse, anche se il nome dei Kyuss l’avevano già sentito migliaia di volte senza mai approfondire l’argomento.

Nel 2009 esce il loro debut cd autoprodotto “Ricordi Dal Futuro” dal quale si può chiaramente sentire un rock molto diretto, ma che varia come struttura in ogni suo pezzo.