Una nuova legge rischia di mettere in pericolo l'industria musicale in California

inserito da
Una nuova legge rischia di mettere  in pericolo l'industria musicale in California

Un nuovo disegno di legge rischia di mettere in seria difficoltà l'industria musicale in California.

La cosiddetta legge "California AB-5" servirà a dare gli stessi benefici degli impiegati regolari ai lavoratori occasionali come gli autisti di Uber.
Nell'industria musicale questo significa che etichette e musicisti indipendenti dovranno considerare come impiegati tutti i professionisti con cui collaboreranno, dagli ingegneri del suono ai roadies, e dovranno loro uno stipendio minimo, copertura assicurativa e tutti gli altri benefici che il ruolo di impiegato comporta.

Secondo degli esperti del settore questo "porterà la gente a muoversi contro le regole, o spingera i produttori a non assumere musicisti ma a suonare loro stessi o ad usare musica generata al computer".