Vario

Roadburn Festival 2020: annullato, ecco cosa fare con i biglietti già acquistati

Di Davide Sciaky - 9 Aprile 2020 - 15:17
Roadburn Festival 2020: annullato, ecco cosa fare con i biglietti già acquistati

Il festival olandese Roadburn si aggiunge alla ormai lunga lista di festival annullati a causa dell’emergenza coronavirus.
L’organizzazione del festival ha annunciato che, mentre l’edizione del 2020 non potrà avere luogo, stanno contattando le band per cercare di mantenere la stessa lineup per l’edizione dell’anno prossimo che avrà luogo dal 15 al 18 aprile 2021.

Per chi fosse in possesso dei biglietti per il 2020 ci sono quattro opzioni:

  1. Conservare il biglietto ed utilizzarlo per il Roadburn Festival 2021
  2. Richiedere un voucher via Ticketmaster.nl: il voucher sarà utilizzabile per 24 mesi, ma solo al 013, il locale dove si tiene il festival
  3. Donare il proprio biglietto
  4. Richiedere il rimborso del biglietto

Tutte le opzioni saranno disponibili sul sito di Ticketmaster.
Ulteriori informazioni sulle opzioni sono disponibili qui.

Dear Roadburners, We promised we would bring you more information as soon as we had it – and now we do! Guidelines…

Pubblicato da Roadburn Festival su Giovedì 9 aprile 2020