Pharaoh: sarà un album meno dark

Di Lucia Cal - 22 Gennaio 2012 - 16:00
Pharaoh: sarà un album meno dark

I Pharaoh, heavy metal band americana del cantante Tim Aymar (CONTROL DENIED), ha firmato un contratto con la Cruz Del Sur Music che si occuperà della distribuzione di ben tre album. Il primo lavoro sarà intitolato "Bury The Light" e conterrà 10 brani per 48 minuti di musica, disponibile in Europa a partire dal 24 febbraio. Il disco avrà due ospiti d'eccezione, ovvero Mike Wead (KING DIAMOND) e Jim Dofka (DOFKA).

Così il chitarrista Matt Johnsen commenta l'evoluzione musicale intrapresa dal gruppo: " Abbiamo tentato di dare una maggiore struttura ai nostri pezzi, continuando a tagliare quanto più possibile il materiale estraneo. Le canzoni sono dense, ma speriamo che non si trattengano più del dovuto. Il modello è lo stesso di quello che c'era su 'Be Gone', ma l'album ha toni meno dark e probabilmente è un po' più veloce. (…) Vogliamo far arrivare il melodic metal a un nuovo livello".

"Bury The Light" tracklisting:

01. Leave Me Here To Dream
02. The Wolves
03. Castles In The Sky
04. The Year Of The Blizzard
05. The Spider's Thread
06. Cry
07. Graveyard Of Empires
08. Burn With Me
09. In Your Hands