Omen (Kenny Powell)

inserito da
Omen (Kenny Powell)

Quando si parla di Omen si riporta alla mente una delle più grandi e fondamentali band di tutto il movimento Epic Metal degli anni 80. Una band fondamentale per questa corrente musicale e per tutto il panorama US Metal. Grazie a platter storica...



Quando si parla di Omen si riporta alla mente una delle più grandi e fondamentali band di tutto il movimento Epic Metal degli anni 80. Una band fondamentale per questa corrente musicale e per tutto il panorama US Metal. Grazie a platter storicamente importantissimi e musicalmente impressionanti come "Battle Cry", "Warning Of Danger" o "The Curse" hanno raggiunto vette davvero alte portanto lontano quell'unico, vero e sincero Epic Metal di cui incarnavano la parte più barbarica e grezza ed allo stesso tempo struggente ed evocativa. Parla per noi lo storico chitarrista Kenny Powell che ci regala un'altra intervista assolutamente di culto per Truemetal.it.


Enzo: Salve Kenny, io sono sempre stato un grande fan degli Omen. Ho tutto ciò che esiste della band, dal vecchio materiale al più recente boxset. Penso che dischi come Battle Cry siano autentici masterpieces per quel che riguarda il movimento dell'Epic Metal. Dopo molti anni cosa pensi di questo album e della sua importanza sulla scena dell'Epic Metal e dell'US Metal?
Kenny Powell: Battle Cry sarà sempre uno dei grandi risultati della mia vita. Un anno prima mi trasferii da Los Angeles ad una piccolissima città in Oklaoma. Ogni avvenimento si susseguì molto velocemente e le canzoni erano in prevalenza state scritte durante un periodo di sei settimane e registrate prima che mai pavessimo suonato in un concerto. C'era una spaciale proprietà chimica su quella registrazione che mai io sperimentai prima di allora. Secondo il mio parere questo disco è una delle 5 più grandi registrazioni Epic Metal.


Cosa pensi del movimento Epic Metal degli anni 80? Quali band tu ammiri?
Riguardo al movimento penso a volte a quelle band che ascoltavo da più giovane e che dicevo essere influenzate dalla musica di quel periodo. Andando oltre, mi piacciono un sacco anche band come Savatage, Destruction e Maiden le prime che mi vengono in mente.


Parlami del tuo preferito album degli Omen e della tua preferita canzone della band.
Ciò è davvero difficile, mi piace tutto dei primi 3 lavori per differenti ragioni e naturalmente anche il nostro nuovo album, da lì abbiamo segnato la fine di una lunga strada che ci ha riportato al suono di una volta. Il mio favorito disco è "Battle Cry", mentre la mia favorita canzone è "Teeth Of The Hydra".


C'è un disco degli Omen che non ti piace particolarmente?
Bene, in verità non ci tengo molto ad "Escape to Nowhere" o "Reopening the Gates", qualche volta qualcosa non ne esce con un suono come quello che avevi in mente e che avresti voluto.


Cosa pensi riguardo l'attuale scena Heavy Metal? Questa musica sembra per certi versi risorgere in questi primi anni del 2000 (basta vedere le varie reunion che ci sono state), cosa pensi riguardo a questo "revival"?
Penso tutto il tempo al metal nel mondo, specialmente da quandola scena di metal classico fa così schifo negli Stati Uniti! Ho visto i Maiden qui questa estate ed essi erano probabilmente più bravi di quanto li vidi negli anni 80. Sono rimasto molto impressionato.


Parlami delle tue influenze musicali e dei tuoi cinque album favoriti di ogni tempo...
Hey, io sono un vecchio figlio di puttana! Non pesso tu possa essere abile a stabilire un nesso tra le mie influenze. I miei album preferiti sono Jimi Hendrix " Are you Experienced", Thin Lizzy " Jail Break", Black Sabbath "Heaven and Hell", Iron Maiden "Number of the Beast", Omen "Battle Cry"


Perchè, molti anni fa, esattamente Kimball e Wittig abbandonarono la band?
J.D. avave chiesto di andarsene, la causa fu il dover andare a combattere le sue battaglie con i suoi demoni personali. Ciò è triste in quanto ho sempre pensato che lui voleva che rimanessimo insieme e noi dal canto nostro volevamo registrare altri dischi di epico Classic Metal. Sono molto addolorato dalla sua morte. Invece Steve diventò vecchio e mise su famiglia, ancora oggi parlo con lui spesso ma non suona più.


Quale'è, tra tutti, il suo cantante preferito che ha militato negli Omen?
Sicuramente J.D., ma Kevin gli è molto vicino!


In Italia c'è una bella scena Heavy Metal. In particolare c'è una band chiamata Holy Martyr pesantemente influenzata dagli Omen. Se la conosci, cosa ne pensi di loto?
Si, conosco abbastanza su di loro, ho ascolto tutto e spesso il loro primo CD. Noi corrispondiamo via e-mail di tanto in tanto. Mi piacciono.


Inoltre, conosci qualche altra band italiana che ammiri?
Non ho molta familiarità con le altre band italiane, sono un grande fan dei greci Battleroar che hanno un cantante italiano! Ciò conta?


Parlami riguardo i tuoi prossimi concerti....e parami del tuo concerto preferito degli Omen nel passato
Noi andremo a suonare al Bang Your Head in Germania questa estate e stiamo parlando con qualcuno effettivamente per fare un festival in Italia verso lo stesso periodo! Stiamo lavorando su diverse altre cose per l'Europa quest'anno. Stiamo per fare tre show con gli Helloween questo mese negli Stati Uniti che dovrebbero essere divertenti.


Gli Omen hanno rilasciato un nuovo full lenght di recente, "Eternal Black Dawn", cosa pensi riguardo questo disco e riguardo alla voce del nuovo cantante?
Io sono molto fiero di questa registrazione, è stato duro ricreate quel classico suono tipico degli Omen. Io ho curato personalmente quasi tutta la registrazione. Ciò mi ha caricato di un sacco di lavoro, ed ho pagato anche di tasca propria per le registrazioni iniziali. Tutto queso mi costa anche un matrimonio, ma penso sia valsa la pena! La voce di Kevins va lontano, sono molto contento, la sua voce è vicina all'originale Omen sound ovviamente per quello che puoi ottenere da uno che non è una copia di J.D..


Dopo lo splendido boxset celebrativo e il nuovo album, cosa state preparando per i prossimi tempi?
Probabilmente per ques'tanno faremo un cd live ed un DVD di vecchie classiche canzoni con un pò di materiale da Eternal Black Down e forse qualche nuovo "studio cuts".


Cosa rappresenta per te la parola "True Metal"?
"True Metal" strappa via la tua testa e caca sotto il tuo collo!


Su Truemetal.it abbiamo dedicato una pagina in memoria di Kimball. C'è una canzone degli Omen che vorresti dedicare a J.D.?
Vorrei che fosse "In The Arena", R.I.P., J.D., possa tu a lungo essere ricordato!


Grazie della tua grande disponibilità Kenny. Hai un ultimo messaggio per i ettori di Truemetal.it e per i fans italiani?
Speriamo di rivederci presto, Keep it True!


Intervista eseguita da Vincenzo Ferrara