Recensione: Heavy Metal Thunder Live - Eagles Over Wacken

inserito da

Copertina bellissima per l’ennesima uscita live dei britannici Saxon, intitolata HEAVY METAL THUNDER - LIVE - Eagles Over Wacken, che si superano pubblicando in diverse versioni estratti dalle performance video di tre concerti tenuti in quel di Wacken (2004/2007/2009) accompagnate da due Cd audio relativi allo show di Glasgow del 14 aprile 2011.

Tenendo conto che il precedente lavoro live risale al 2006 – il deludente The Eagle Has Landed III – i Sassoni si possono annoverare nella media, fra i big, in quanto a release legate a eventi dal vivo. Quantomeno Loro continuano a sfornare prodotti in studio soddisfacenti a cadenza sufficientemente regolare.  

Al di là di questo, il Dvd vale il prezzo del biglietto anche solo per l’urlo emesso da Biff Byford durante lo start per il concerto  del trentennale, quello del 2009. “Wackeeeeeeeeeeeeeeeeeeeen” è l’inno di battaglia che dà inizio a Battalions Of Steel, uno dei tre pezzi più belli composti dai Saxon negli ultimi vent’anni. I Nostri sono così avvezzi ai palchi di tutto il mondo che nel momento in cui partono è come se si sentisse nell’aria “Click, Bang, Boom” e cha abbia avvio l’ennesima lezione di True Pure Fucking British Heavy Metal in your face (and in your stomach).

Godersi brani dal sapore di chicca quali To Hell And Back Again, 20.000 Ft, Atila The Hun e Stallions Of The Highway permette di passar sopra ad altri pezzi non proprio memorabili in scaletta (Ashes To Ashes, If I Was You, Red Star Falling) per poi imbattersi nelle sempiterne e obbligatorie, ormai proposte in tutte le salse, 747 Strangers In The Night, Princess Of The Night, Denim And Leather, Crusader, Heavy Metal Thunder e Wheels Of Steel. D’altronde sarebbe sommo sacrilegio non suonarle, un po’ come se in un concerto i Motorhead si permettessero di sorvolare su Overkill e Ace Of Spades. Stranamente, all’appello, manca un colosso come Strong Arm Of The Law.  

Biff, nonostante le tante primavere sul groppone si sgola alla grande, forse anche meglio di quanto non facesse in alcuni periodi bui del passato, quando pensava più alle bellezze femminili che gli si concedevano e agli enne pacchetti di Marlboro – o marche equivalenti – giornalieri. La qualità delle immagini è d’alto livello, le riprese dinamiche e il lavoro di assoluto spessore, nel suo insieme con qualche piacevole excursus anche attraverso il numerosissimo pubblico presente. Numerosi gli zoom così come le panoramiche, atte a dar risalto ai vari pyros, alla gigantesca aquila d’acciaio dietro la batteria di Nigel Glockler e al mega-simbolo di Wacken guarnito da bracieri ardenti posto di fianco al Main Stage.   

Eagles Over Wacken comprende anche due Cd audio, annunciati come relativi al concerto tenuto dagli Stallions Of The Highway di Sheffield in quel di Glasgow nel 2011. Quello che conta in questi casi sono le canzoni in scaletta e la qualità di potenza espressa alle casse. Rispetto allo scialbo The Eagle Has Landed III qua si fa sul serio: i Saxon pestano come sanno e la resa complessiva in pancia non delude le attese.     

Basta scorrere il setlist per rendersi conto della portata metallica dell’operazione. Fa piacere trovare pezzi tratti dal recente Call To Arms (Back in ’79, Hammer Of The Gods, When Doomsday Comes, la stessa Call To Arms) accanto a classiconi targati 1979 del calibro di Stallions Of The Highway e notare che in fondo è come se trentadue anni per i Saxon non fossero mai passati. Di Heavy Metal Thunder - Live - Eagles Over Wacken esistono diversi formati, elencati qua sotto, la recensione si riferisce alla Rack Size: 2 CD + DVD Digipack.   
   
“Are you fucking with uuuuuuuuuuuuuus?”
Yes, we are, mighty Biff, now and forever!    
Sax - On!     



Stefano “Steven Rich” Ricetti



Discutine sul forum relativo ai Saxon

    


BEST OF W:O:A 2009, ‘07, ‘04

01 Battallions Of Steel
02 Heavy Metal Thunder
03 Metalhead
04 Let Me Feel Your Power
05 To Hell And Back Again
06 If I Was You
07 Killing Ground
08 Unleash The Beast
09 Dogs Of War
10 Rock ‘n’ Roll Gypsy
11 Travellers In Time
12 The Eagle Has Landed
13 747 (Strangers In The Night)
14 Dallas 1 p.m.
15 Witchfinder
16 Solid Ball Of Rock
17 20.000 Feet
18 Red Star Falling
19 Rock The Nations
20 The Power And The Glory

21 Stallions Of The Highway
22 Live To Rock
23 And The Bands Played On
24 Princess Of The Night
25 I‘ve Got To Rock (To Stay Alive)
26 Atila The Hun
27 Denim And Leather
28 Ashes To Ashes
29 Crusader
30 Wheels Of Steel

 

 

LIVE in GLASGOW – 14 Aprile 2011

01 Hybrid (Intro)
02 Hammer Of The Gods
03 Heavy Metal Thunder
04 Back In 79
05 Never Surrender
06 I‘ve Got To Rock (To Stay Alive)
07 Dallas 1 p.m.
08 Call To Arms
09 Solid Ball Of Rock
10 Demon Sweeney Todd
11 And The Bands Played On
12 Man And Machine
13 Play It Loud
14 When Doomsday Comes (Hybrid Theory)
15 To Hell And Back Again
16 Motorcycle Man
17 Denim And Leather
18 Princess Of The Night
19 Crusader
20 747 (Strangers In The Night)
21 The Eagle Has Landed
22 20,000 Feet
23 Strong Arm Of The Law
24 Wheels Of Steel




Formati:

DIGIPAK con 2CD + DVD
DVD: Best Of W:O:A (2004/2007/2009)
2CD: Live in Glasgow, 14 Aprile 2011

DVD
• Best Of W:O:A (2004/2007/2009)

2 CD Live
• W:O:A 2009 – con Setlist scelta dai fans

3 Vinili in 12”
• W:O:A 2009 - con Setlist scelta dai fans

D2C limitato a 1000 copie!!!!
• Digipack - „Best of“ DVD
• DVD - W:O:A 2009 - con Setlist scelta dai fans (show intero)
• DVD - W:O:A 2007 (show intero)
• DVD - W:O:A 2004 (show intero)
• 10 golden tickets - personalizzati – per qualsiasi show dei Saxon, in qualsiasi città senza scadenza (esclusi i festival)
• bandiera dei Saxon e molto altro!

Download digitale
• disponibile anche in download digitale in diverse versioni






 

 

 
75