Recensione: Re Thrashing The Old Skull

Di Nicola Furlan - 15 Maggio 2013 - 15:50
Re Thrashing The Old Skull
Etichetta:
Genere:
Anno: 2012
Nazione:
Scopri tutti i dettagli dell'album
67

Suicidal Tendencies, D.R.I. ed S.O.D.: questi potrebbero essere i nomi tutelari del thrashcore crossoverizzato dei messicani Strike Master. Il trio, proveniente da Citt del Messico, una delle tantissime realt che fanno della commistione di thrash metal ed hardcore il loro cavallo da battaglia… nel caso in esame, pi che cavallo da battaglia bisognerebbe parlare di ronzino zoppo e semialcolizzato!
Strike Master per piace. Piace perch vero fino all’osso. vero nelle ritmiche, nel cantato cos grezzo e limpido nella sua urticante veemenza. Sono piene di attitudine tutte e sei le corde dell’axeman e cantate Francisco. schizofrenica e terremotante la batteria. assatanato e gorgogliante il basso, la cui accordutara bassa come non mai.
La loro musica diretta, sembra esser stata partorita tra un rutto e l’altro, nel garage di qualche strada messicana. Credetemi: questi lo hanno davvero nel sangue. Hanno il fottuto thrash in ogni particella del loro corpo. Certo, “Re Thrashing The Old Skull” solo una compilation, non certo un disco di inediti. Si tratta infatti di undici brani: i primi quattro si riferiscono all’EP da loro pubblicato nel 2008, “Inflexible Steel”, i restanti, eccezion fatta per ‘Mother Hyenna’ del 2010, fanno parte di vecchi demo pubblicati dalla band in forma indipendente dal 2005 al 2006 ovvero dagli esordi stessi. Troverete brani dai tempi accellerati, altri pi rallentati e ‘marcianti’. Troverete ritmiche banali, ma efficaci, ascoltere infine un parco suoni approsimativo, tipico chi d vita ad un progetto senza saper bene che direzione prendere, invenstendo quindi ben poco per renderlo stupendo fin dal primo ascolto. Insomma, qui si parla di underground purissimo, grezzo all’inverosimile, ma quel grezzo che a tanti di noi piace. E probabilmente piace anche ad altri data la presenza on-stage che i nostri hanno condiviso in concerti e festival a fianco di band del calibro di OverKill, Onslaught, Jag Panzer, Flotsam & Jetsam e molti altri.
Che altro dire? Questa s, vero, solo compilation, per m’ha lasciato con parecchia curiosit. Vedr di procurarmi almeno un loro full-length perch se questo “Re Thrashing The Old Skull” dovesse essere solo un sunto delle loro idee, allora ne vedr delle belle dietro quello scuro angolo d’una via di Citt del Messico…

Nicola Furlan

Parliamo qui sul forum, nel topic ufficiale!

Ultimi album di Strike Master

Genere:
Anno: 2011
67