Recensione: XIV Agglutination Metal Festival [DVD]

Di Luca Palmieri - 26 Febbraio 2009 - 0:00
XIV Agglutination Metal Festival [DVD]
Band: AA. VV.
Etichetta:
Genere:
Anno:2008
Nazione:
Scopri tutti i dettagli dell'album
70

Gerardo Cafaro ha creato un piccolo universo, nel cuore del Sud Italia. Un universo che si accende e comincia a girare vorticosamente una volta all’anno, e che ad ogni rivoluzione accresce la sua potenza e la sua grandezza. E’ l’Agglutination Metal Festival, manifestazione estiva che ha offerto il proprio palco, nel corso delle sue quattordici edizioni, a band del calibro degli Overkill, i Virgin Steele, i Destruction, gli Iron Savior, i Freedom Call, per culminare con la ciliegina dei Gamma Ray della edizione numero tredici.

Quest’anno è toccato agli svedesi Dark Tranquillity attirare a Sant’Arcangelo, provincia di Potenza, i metalheads del meridione d’Italia, insieme ai tricolori Vision Divine di Olaf Thorsen, i Savior from Anger, i DGM, i Domine, i Nefertum, i Denied e i Dismember. Location dell’evento lo stadio comunale, addobbato come sempre da numerosi stand di merchandise e di prodotti tipici del luogo. Come tradizione degli ultimi anni, è un DVD ad imprimere su supporto ottico le esibizioni delle band.

Le riprese sono variegate e con una discreta qualità, anche se il “tocco” artigianale è facilmente riconoscibile; niente a che vedere, comunque, con certi prodotti d’oltralpe che vengono spacciati come DVD d’alta qualità ma che non sono altro che Cam-mix di due o tre telecamere. Le esibizione meglio curate sono quelle (di un quarto d’ora ciascuna) dei Dark Tranquillity e dei Dismember. Il sound è discernibile e non impastato, anche se un lavoro di post-produzione avrebbe dato una maggiore potenza ai suoni delle chitarre. La tracklist comprende un brano per tutte le band, tranne per gli headliner Dark Tranquillity e i Dismember. Le esibizioni sono convincenti, col pubblico presente e partecipante.

Il prodotto ha un valore che va oltre il semplice piacere che si può provare a metterlo nel lettore e godersi le band che si alternano sul palco: è uno dei mezzi di sostentamento di quell’universo che citavo in apertura. In periodo di crisi, mentre altri festival più blasonati chiudono i cancelli e rimandano ad anni migliori, la forza di volontà del piccolo fisicamente, ma un gigante nella sua moralità e passione Gerardo Cafaro continua a sfamare l’avido popolo metallaro del sud Italia con una manifestazione la cui, non sia mai, perdita sarebbe un vero e proprio attentato al nostro vessillo metal. Supportiamo, perciò, in tutti i modi possibili l’Agglutination Metal Festival, con la nostra presenza, la nostra partecipazione, e ovviamente anche con le nostre tasche. Il dischetto costa solo 15 euro, e si può acquistare collegandosi al sito www.agglutination.it.

Il DVD è un acquisto obbligato per chi fu presente quel caldo 9 Agosto 2008; una imperitura memoria di un giorno fantastico per il metal in Italia.

Tracklist
Nefertum – (Beneath the ashes)
Denied – (The shield in the sky)
Savior from anger – (Double shot)
DGM – (Someday one day)
Metal Gang – (Black Night)
Domine – (The messenger)
Dismember – (Ides of March / Death conquers all / Pieces / Stillborn ways / And so is life)
Vision Divine – (Alpha & Omega)
Dark Tranquillity – (Terminus / The lesser faith / The treason wall / The wanders at your feet)

Ultimi album di AA. VV.