Recensione: Hell On Earth V [DVD]

inserito da

Per la serie "ogni scusa è buona per far uscire un nuovo DVD dei Manowar", oggi va in onda quella dell'alta definizione.

La band che alterna sfilze di live a studio album sempre più "risicati" è tornata con un nuovo capitolo di quella che ormai è divenuta una pantomima a cui ci siamo abituati fin troppo presto, ovvero "Hell On Earth V", ennesima autocelebrazione che nello specifico include brani live registrati durante il tour “Demons, Dragons & Warriors” del 2007 e alcune recenti riprese tratte dal “Death to Infidels”, tour europeo dell'estate 2008, oltre al solito fagotto di materiale variegato, si fa per dire.

Parole grosse, lo riconosciamo, ma per portare con dignità il nome del nostro adorato portale dobbiamo necessariamente (e finalmente) esibire la nostra onestà critica nei confronti di una band di indubbio successo, e di altrettanto indubbia artificiosità.
Nessuno mi toglierà mai dalla memoria un'interminabile telefonata, in un pomeriggio primaverile di qualche anno fa, tra Joey DeMaio e un organizzatore italiano che voleva portare i Manowar in uno dei festival estivi del nostro paese, e conclusasi con un nulla di fatto: in quattro ore di conversazione non ho sentito pronunciare una sola volta la parola "Manowar" dal buon Joey, che continuava a riferirsi alla sua band come "il prodotto".

D'altra parte il significato commerciale delle operazioni orbitanti intorno al nome Manowar sono chiare. Ogni esibizione, ogni singolo gesto è palesemente studiato in modo maniacale. Basti pensare ai "piedini" disegnati sul palco da qualche affermato (si fa ancora per dire) coreografo, che ahime non vedrete mai in questi perfetti DVD...
Vedrete però degli attori talmente concentrati a interpretare il proprio ruolo da risultare quasi asettici (chi l'avrebbe mai detto una ventina d'anni fa?), addirittura stanchi mentalmente di riproporre i cliché di uno spettacolo che negli anni si è via via gonfiato di riempitivi scenografici, dalle tette al vento - che superano in questo episodio qualsiasi soglia di cattivo gusto - ai velieri vichinghi, dalle comparse vestite all'ultima moda vichinga ai giochi pirotecnici, ecc. ecc.

"E la musica?" - direte voi. Ce lo stiamo domandando anche noi da diversi giorni, in effetti, e la risposta è che la musica ricopre un ruolo marginale, una sorta di sottofondo, a volte fastidioso per qualità o volume, al teatrino messo in piedi dalla banda (sì, con la "a" finale) Manowar, e sarà anche per questo che al posto dei brani ci ritroviamo sempre più spesso di fronte a intro e outro, due fette di pane senza imbottitura, salvo sacrifici rituali che assicurano il minimo sindacale...

Indipendentemente da quale delle centocinquanta angolazioni diverse messe a disposizione da elicotteri, gru, trapezi o slitte volanti si guardi, l'impressione resta quella di una band che ha definitivamente immolato agli Dei del nostro tempo (e non certo Odino e compagnia) la sua carriera, il suo nome e i suoi fan.
Così è, se vi piace.

Discutine sul forum nel topic relativo!

Tracklist:

  1. Introduction
  2. Loki God Of Fire - Opening Sequence
  3. Hand Of Doom - Norway 2009
  4. Die For Metal - Germany 2007
  5. Turkey
  6. Hail And Kill - Turkey 2005
  7. Spain 2005
  8. Sleipnir - Spain 2009
  9. North America 2005
  10. Thunder In The Sky - Magic Circle Festival Iii, Germany 2009
  11. Manowar Rehearsal, Fans And Beer
  12. Mountains - Germany 2007
  13. Call To Arms - Finland 2009
  14. Gloves Of Metal - Germany 2007
  15. Greece 2007
  16. Let The Gods Decide - Russia/germany 2009
  17. Czech Republic 2005 - 2007
  18. The Ascension - Czech Republic 2005
  19. Kings Of Kings - Czech Republic 2005
  20. Germany 2007 - 2009
  21. God Or Man - Magic Circle Festival Iii, Germany 2009
  22. Father - Magic Circle Festival Iii, Germany 2009
  23. Loki God Of Fire - Romania 2009
  24. Demons, Dragons And Warriors Tour Documentary 2007
  25. The Sons Of Odin - Germany 2007
  26. Glory, Majesty, Unity - Germany 2007
  27. Gods Of War - Germany 2007
  28. Army Of The Dead Part Ii - Germany 2007
  29. Odin - Germany 2007
  30. Hymn Of The Immortal Warrior - Germany 2007
  31. End Credits
  32. Immeasurable Punishment (bonus - After Credits)
  33. Die For Metal Music Video
  34. The Crown And The Ring - France 2009
  35. The Ascension Orchestral Rehearsal - Czech Republic 2005
  36. Gods Of War Album Documentary
  37. Bulgarian Building
  38. Manowar Cafe
  39. Asgard Saga Documentary
  40. Father Documentary
  41. Highlights From The Death To Infidels Tour 2009
  42. Magic Circle Festival Iii Documentary
  43. Metal Moments
 
50