Recensione: Killing Field

Di Claudia Gaballo - 24 Dicembre 2020 - 8:00
Killing Field
Etichetta: Autoprodotto
Genere:
Anno: 13112020
Nazione:
Scopri tutti i dettagli dell'album
80

Senza troppi giri di parole, “Killing Field” degli Hurricane On Saturn è una delle poche cose belle di questo 2020.

È un disco d’esordio, ma non suona affatto come tale. Dando per scontata la qualità tecnica, è lo stile a portare una ventata d’aria fresca: in un periodo storico in cui tutto è già stato detto, scritto e suonato, questi ragazzi riescono a distinguersi nella massa di band emergenti. Loro non vogliono essere etichettati, e a ragione: l’opera unisce metal, punk, rap ed elettronica in una formula talmente ben riuscita da lasciare a bocca aperta. E non è facile, soprattutto perché quando si sceglie di fondere stili diversi c’è sempre il rischio che venga fuori un polpettone.

Il brano di apertura, ‘Among The Shadows’, ci introduce subito all’anima della band ma ancora non ne esprime tutto il potenziale. Banalmente il primo paragone è quello con i Linkin Park, ma già dall’intermezzo techno capiamo che c’è di più. Dopo questo primo assaggio, ecco che arrivano in sequenza tutti i pezzi grossi: ‘Till We Die’, ‘The Weight Of The Sky’, ‘Me Versus All’ e il singolo ‘Killing Field’. Strofe in cantato rap oscuro e arrabbiato si alternano a ritornelli orecchiabili, il tutto corredato da chitarre metalcore, basi elettroniche e intermezzi degni delle migliori discoteche di Ibiza. ‘T.W.F.’ ripropone lo stesso mood in chiave pop-punk, ‘On My Own’ è la ballad della situazione, mentre ‘Coma’ è una di quelle canzoni che ti rimane in testa per mezza giornata.

Gli Hurricane Of Saturn hanno un potenziale smisurato, soprattutto con un primo disco così perfettamente riuscito. Il raggio d’azione di questa band va ben oltre la scena metal e non solo per il mix di stili: i loro pezzi hanno un’impostazione “radiofonica”, di facile ascolto, ma senza essere commerciali, e questo li renderebbe perfetti anche per il grande pubblico. Speriamo quindi di ritrovarli in questi spazi sempre più spesso in futuro.

HURRICANE ON SATURN Release Lyric Video For Latest Single 'Till We Die' | Metal Shock Finland (World Assault )

Ultimi album di Hurricane On Saturn