Recensione: Toxic War

Di Andrea Bacigalupo - 16 Giugno 2020 - 5:00
Toxic War
Band: Mindtaker
Etichetta:Mosher Records
Genere: Thrash 
Anno:2020
Nazione:
Scopri tutti i dettagli dell'album
68

Nati nel 2012 in Portogallo, i Mindtaker suonano un Thrash–Crossover molto ‘classico’, prendendo influenza da band come Nuclear Assault, S.O.D. e Municipal Waste.

Toxic War’ è il loro primo album, reso disponibile dal 24 febbraio 2020 via Mosher Records.

Che dire, l’originalità non è proprio dei nostri, che suonano come decine di altri gruppi dediti a questo stile di Thrash dove l’Hardcore predomina sulla parte Heavy, con tanto di voce alla John Connelly e basso alla Dan Lilker.

Però le capacità artistiche ci sono e quelle tecniche anche, per cui, se non si sta troppo a pensare che quello che fanno i Mindtaker (almeno per ora) è già stato fatto è rifatto, l’album è discretamente godibile e riesce a far divertire, che poi alla fine è quello che conta.

Il platter è composto da undici tracce dotate di una buona carica adrenalinica e del giusto tiro selvaggio e ribelle, più adatte ad essere scaraventate giù dai palchi insieme a dei litri di birra che non ad essere ascoltate per mezzo di un lettore.

Voce impertinente e furiosa, velocità smodata, mosh a profusione, ritmiche taglienti ed assoli nevrastenici stanno alla base di un songwriting schietto e deciso. I Mindtaker puntando senza mezzi termini a spaccare le ossa facendo esplodere ferocemente brani incisivi e diretti come ‘I’Am the Kid’, ‘Into the Pit’, ‘Fuck Off’, ‘Hell On Earth’ e ‘Destruição Total’, quest’ultima con tanto di mitragliate blast beats che ci stanno molto bene.

Tenendo conto che chi suona questo particolare tipo di Thrash cerca più l’impatto che l’originalità, possiamo concludere dicendo che ‘Toxic War’ è  comunque un buon esordio, nonostante non ci sia molta varietà tra i brani e  manchino elementi di spicco che potrebbero contraddistinguerlo.

La cover, dai terribili toni verde–tossico, è opera di Luis Sendon. L’album è stato mixato e masterizzato da João Dourado presso i Golden Jack Studio di Coimbra.

Con ‘Toxic War’ i Mindtaker si sono fatti spavaldamente conoscere, ora ci vuole un seguito che li confermi … attendiamo!!

Ultimi album di Mindtaker

Band: Mindtaker
Genere: Thrash 
Anno:2020
68